Immediatamente accolta dall’Amministrazione Comunale, una proposta partita dalla filiale locale della Conad si è trasformata in una dolce realtà per tutti i bambini frequentanti le scuole cittadine.

Mille e seicento “panettoncini” sono partiti dalla sede del supermercato, in contrada Gaudimare, per essere contrassegnati con un’etichetta nei locali del Sant’Agostino da dove, con l’accompagnamento di un Babbo Natale d’eccezione (il vulcanico amico dei bambini Pino Veltri), sono stati smistati verso i vari plessi cittadini.

Un’operazione che il sindaco Roberto Perrotta ha seguito personalmente, organizzando tutte le fasi preparatorie alla consegna, momento che ha visto l’assessore Marianna Saragò entrare personalmente in ogni classe, dove i panettoncini hanno raggiunto ogni singolo destinatario.

Un’attenzione che è stata molto apprezzata, soprattutto dai più piccini, che – dopo gli ovetti di cioccolato ricevuti a Pasqua – si sono visti recapitare un altro dolce “a misura di bambino”, col quale rendere ancor più morbido il periodo di Festività ormai alle porte.

Il sindaco Perrotta, a margine dell’iniziativa, ha inteso ringraziare la Conad «per la disponibilità manifestata in questa occasione, nonché per la vicinanza e l’attenzione verso le nuove generazioni di paolani».

Paola – 1.600 “Panettoncini” donati agli scolari grazie a Comune e Conad ultima modifica: 2018-12-21T10:21:55+02:00 da Redazione
Redazione

About