Lo scorso 13 Febbraio, la Regione Calabria ha approvato le graduatorie definitive di priorità degli interventi da ammettere al contributo finalizzato alla esecuzione di interventi di adeguamento sismico o, eventualmente, di demolizione e ricostruzione degli edifici di interesse strategico.

Con lo stanziamento di 1.887.350,66 euro, il Comune di Paola ha visto riconosciuta la bontà del progetto presentato per intervenire sull’ex Palazzo di Città di Corso Garibaldi (già Collegio dei Gesuiti), un edificio storico su cui, già al tempo della penultima amministrazione di centrosinistra, s’era inteso intervenire per preservarne integrità e valore culturale.

Soddisfatto il Sindaco Roberto Perrotta, artefice della richiesta andata a buon fine, che contestualmente alla pubblicazione del Decreto Dirigenziale n°1705 del 14/02/2019 da parte della Regione, ha espresso parole di gratitudine verso tutti coloro che si sono impegnati per il raggiungimento di tale risultato.

«È la seconda volta che un’amministrazione di cui faccio parte – ha dichiarato il primo cittadino – riesce a ottenere finanziamenti per l’ex Palazzo di Città che, se le cose fossero andate diversamente, sarebbe già stato ultimato secondo le precedenti linee progettuali. Malgrado ciò, la caparbietà con cui s’è operato affinché si potesse riprendere il bandolo della matassa, alla lunga ha premiato, ed oggi, grazie alla costanza dell’assessore ai Lavori Pubblici, Emilio Mantuano, e di tutti i funzionari e i politici cui è stato possibile fare riferimento, possiamo guardare con ottimismo al futuro di un edificio che rappresenta una cospicua parte dell’identità cittadina».

Le graduatorie approvate dal Dipartimento Infrastrutture, Lavori Pubblici, Mobilità (ILPM), sono state in totale cinque, comprendenti interventi “ammessi a contributo”, interventi “ammissibili a contributo” e interventi “non ammissibili a contributo” per le motivazioni espressamente previste dalla Manifestazione di interesse in parola (già comunicate con apposite note regionali agli Enti Pubblici interessati). Il Comune di Paola, secondo per l’importo finanziato nella graduatoria “B”, nel computo generale delle cinque graduatorie risulta terzo tra tutte le realtà regionali che hanno preso parte al bando.

Paola – Dalla Regione stanziati quasi 2 milioni di € per l’ex Palazzo di Città ultima modifica: 2019-02-21T11:29:55+02:00 da Redazione
Redazione

About