I Carabinieri della Compagnia di Paola, agli ordini del Capitano Giordano Tognoni, hanno preso in seria considerazione le segnalazioni degli abitanti di Rione Giacontesi, popoloso quartiere nel centro urbano di Paola che, da un bel po’ di tempo, sembra essere diventato il territorio d’azione di molti balordi.

Stanti dispositivi di controllo predisposti nella serata di sabato scorso, i militari hanno passato al setaccio molti protagonisti della “movida” notturna che, dalle 23.00 in poi, sembra essere diventata un appuntamento fisso per assistere a fenomeni quali risse, schiamazzi, corse in motorino e spaccio.

Iniziando l’attività verso le ore 22.00, gli uomini della Benemerita si sono appostati nei punti di ritrovo più frequentati, vale a dire Piazza IV Novembre e – appunto – Rione Giacontesi, eseguendo controlli con l’ausilio di cani antidroga che hanno dato il loro supporto nel corso delle svariate perquisizioni effettuate.

Per una sera non s’è quindi assistito al consueto  via vai di motorini a velocità sostenuta, e nemmeno agli “abituali” scontri tra ragazzi che, incuranti delle potenziali conseguenze, nell’ultimo periodo non hanno lesinato di battersi a “mattonate”.

Non è da escludersi che l’iniziativa di controllo e repressione non possa replicarsi nelle sere a venire.

Per il momento, gli abitanti delle zone in questione hanno potuto dormire finalmente sonni tranquilli.

Carabinieri controllano la turbolenta “movida” di Rione Giacontesi e Piazza ultima modifica: 2019-06-17T10:47:07+02:00 da Redazione
Redazione

About