La dipartita di Gaetano Vena, decano dei giornalisti calabresi, per anni corrispondente della Gazzetta del Sud, ha suscitato un diffuso sentimento di tristezza. Raggiunto dalla notizia, il sindaco di Paola, Roberto Perrotta, ha immediatamente espresso il suo cordoglio, esprimendo le sue condoglianze alla famiglia anche a nome della collettività cittadina.

«Con la scomparsa del preside Gaetano Vena – ha detto il primo cittadino – il tirreno cosentino perde un faro che ha illuminato il cammino di tante generazioni, cresciute e istruite sotto la sua guida scolastica, ma anche vissute e raccontate nel tratto della sua penna che, libera da condizionamenti, per decenni ha scritto cronache rimaste nella storia. Alla famiglia esprimo le mie più sentite condoglianze, che estendo anche alla categoria dei giornalisti – ha concluso Perrotta – da oggi orfani di un padre nobile, i cui insegnamenti resteranno però impressi nelle migliaia di colonne scritte nel corso di una fulgida ed irripetibile carriera».

I funerali saranno celebrati questa mattina, alle ore 11, presso la Chiesa Madonna del Rosario, a Fuscaldo.

Oggi alle 11 l’ultimo saluto a Gaetano Vena: il cordoglio di Roberto Perrotta ultima modifica: 2019-06-01T10:39:35+02:00 da Redazione
Redazione

About