Un botto tremendo ha scosso stamattina la tranquillità di Fuscaldo, quando un uomo a bordo di uno scooterone è entrato in collisione con un’autovettura guidata da un giovane del posto.

La dinamica, ancora da chiarire, sembrerebbe ruotare attorno ad una manovra d’immissione effettuata dall’automobilista, che si sarebbe visto piombare addosso il centauro nel mentre tentava una svolta a sinistra per immettersi al bivio che congiunge la SS18 con l’ingresso per la marina di Fuscaldo  e con la località Sant’Antonio del comune tirrenico.

A fare le spese maggiori nell’urto, l’uomo al volante del ciclomotore, che impossibilitato ad evitare l’improvviso ostacolo ha colpito l’auto sulla fiancata di sinistra, proprio sul lato guida della Fiat Punto.

Resosi conto della gravità dell’accaduto, l’autista dell’utilitaria – sotto shock ma apparentemente illeso – con l’aiuto di alcune persone presenti, ha cercato immediatamente di intervenire, disperandosi non poco per le condizioni in cui si presentava il ferito, soprattutto negli arti inferiori.

Dalle prime indiscrezioni pare infatti che il malcapitato abbia riportato un trauma di notevole entità ad un piede, quasi tranciato di netto per via del colpo ricevuto, mentre sul suo stato di coscienza al momento del primo intervento non è dato sapere.

Giunti sul posto i soccorritori del 118 hanno prestato le prime cure, trasferendo il ferito presso l’ospedale di Paola dove tuttora è sotto controllo dei medici.

Non si esclude il trasferimento in qualche altra struttura.

Quello di oggi è il terzo grave incidente nell’hinterland tirrenico della provincia di Cosenza, che nei giorni scorsi ha registrato schianti che hanno causato anche due vittime.

FOTO

incidente fuscaldo cs

Nei tondini rossi indicati dalle frecce le posizioni dell’automobile e dello scooterone

FOTO – Terribile schianto a Fuscaldo: centauro rischia di perdere un piede ultima modifica: 2019-09-29T12:53:43+02:00 da Redazione
Redazione

About