martedì , 31 Marzo 2020
spaccata

Ancora una “spaccata” contro attività. Razziati videopoker e cambiamonete

Da settimane ormai, gli esercizi orbitanti nell’hinterland cosentino, stanno convivendo con un odioso fenomeno criminoso, il cosiddetto furto con “spaccata” che, oltre a causare perdite secche sul fronte economico, genera anche conseguenze nefaste per i danni che causa alle attività prese di mira.

A fare le spese di quello che ormai si potrebbe ritenere essere un gruppo di balordi “seriali”, un locale di Via Fera (ex Corso Italia) a Cosenza, dove ignoti, utilizzando un veicolo, si sono lanciati contro la saracinesca e, dopo averla sfondata, hanno portato via il contenuto delle macchinette videopoker e di quelle cambiamonete.

Secondo le prime ipotesi investigative, ad agire sarebbero stati in tre, intorno alle prime luci dell’alb.

Ancora non quantificato l’ammontare del bottino.

About Redazione

Redazione

Check Also

coronavirus paola

Visti dal Cosmo – Spoke Paola-Cetraro: «Pare un film dell’orrore di serie B»

Pensare di creare un reparto dedicato ai casi affetti da nuovo coronavirus Covid-19 in un …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: