È accaduto a Isola Capo Rizzuto, nel crotonese, dove il padre di una donna che da tempo accusava il marito di maltrattamenti, è intervenuto per mettere la parola “fine” a quella situazione.

È così che adesso suocero e genero sono finiti sotto accusa, il primo per tentato omicidio mentre il secondo per maltrattamenti in famiglia.

Il 63enne, padre della donna che insieme ai propri figli sarebbe stata oggetto della violenza di suo marito, avrebbe esploso alcuni colpi di pistola contro il genero, mentre quest’ultimo si apprestava a salire a bordo della propria autovettura.

Calabria – Maltrattava la moglie: il suocero gli spara mancandolo per poco ultima modifica: 2019-11-11T16:01:01+01:00 da Redazione
Redazione

About