Annunciata nei giorni scorsi, la firma sulla convenzione con cui la Provincia di Cosenza ha messo a disposizione della Guardia di Finanza, i locali dell’ex istituto di istruzione superiore “Pisani” di Paola, da stamattina è realtà.

Ratificato il passaggio formale, ora le Fiamme Gialle potranno disporre di una struttura idonea al potenziamento delle loro attività, tant’è che l’operatività del centro tirrenico passerà da quella garantita da una “Compagnia” a quella, più incisiva, di un “Gruppo”.

Ciò significherà maggiore presenza sul territorio, con uomini e mezzi che avranno modo di controllare il tratto litoraneo con maggior vigore rispetto a quello, comunque encomiabile, messo in campo sinora.

Felice il presidente della Provincia Franco Iacucci, il quale – commentando l’avvenimento – ha voluto primariamente ringraziare «l’ex comandante provinciale Marco Grazioli, al quale auguro un buon lavoro per il nuovo prestigioso incarico. Oggi si procede alla consegna dello stabile dimostrando che, quando le amministrazioni pubbliche dialogano e collaborano tra di loro, si raggiungono risultati importanti nell’interesse dei cittadini. Questa nuova sede  consentirà di rafforzare il presidio della Guardia di Finanza a favore di tutta la collettività del tirreno cosentino».

Soddisfatto anche il comandante provinciale delle Fiamme Gialle, colonnello Danilo Nastasi, che a margine della stipula ha enfatizzato l’importanza strategica di questa nuova sede, che «permetterà di aumentare la nostra presenza sul territorio e di avere un presidio più forte e con un maggiore organico nell’interesse della collettività. In previsione della nuova collocazione logistica, il presidio di Paola è stato elevato a rango di Gruppo».

Con questa operazione, che comunque consta di un intervento finanziario di circa un milione e mezzo di euro, le casse pubbliche potranno alleggerirsi di una spesa annua che, considerando il fitto pagato a Paola, arrivava a 40mila euro l’anno. Nel lungo termine, quindi, oltre ai benefici sul piano del controllo del territorio, potranno essere avvertiti anche quelli sul risparmio.

Firmata la Convenzione in Provincia – La Caserma GdF farà “gruppo” a Paola ultima modifica: 2019-11-07T09:52:22+01:00 da Redazione
Redazione

About