Amaro ritorno in classe stamane per i bambini, gli insegnanti e gli operatori della Scuola di Fosse, contrada meridionale di Paola, dove ha sede uno dei più frequentati plessi scolastici cittadini.

Nella notte, approfittando dell’oscurità, ignoti si sono introdotti nell’edificio che ospita le aule e, dopo aver tentato di forzare ogni locale, se ne sono andati con un computer.

Prima di lasciare la struttura, i ladri hanno tentato in ogni modo di introdursi nella cucina della scuola, dove – oltre all’allestimento funzionale a preparare i pasti per gli alunni – sono conservati gli oggetti di maggior valore (come ad esempio un televisore di ultima generazione destinato alla didattica dei bimbi).

Fortunatamente la blindatura della porta ha impedito loro l’accesso e, forse per la frustrazione, li ha indotti ad una “vandalica” fuga, consistita nel danneggiamento di vari suppellettili.

Stante una prima ricostruzione, pare che i malviventi siano riusciti a praticare un foro nel vetro di una finestra, per poi liberare la stessa dal chiavistello e introdursi indisturbati nell’edificio.

Ovviamente sgomenta la comunità, presa di mira in uno dei suoi punti nevralgici, vale a dire le nuove generazioni cui pare proprio che i ladri non abbiano prestato alcun pensiero, perché rubare in una scuola è un’azione indegna che rende tutti più poveri.

Paola – Vergogna nella notte: furto nella scuola elementare a Fosse ultima modifica: 2020-01-07T12:11:16+01:00 da Francesco Frangella
Francesco Frangella

About 

Giornalista. Mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.