martedì , 31 Marzo 2020
siulp

Proteggere chi ci protegge: da Siulp appello a Santelli per personale di P.S.

Illustrissimo Presidente, Le rivolgiamo un accorato appello a nome delle donne e degli uomini della Polizia di Stato iscritti al Sindacato che rappresentiamo.

Un appello teso ad ottenere la sottoposizione alla prova dei tamponi il personale medico e sanitario, i poliziotti, e tutti gli appartenenti alle forze di polizia e al soccorso pubblico.

Salvaguardare l’operatività delle forze di polizia e del soccorso pubblico che operano nella provincia di Cosenza, ma questo ovviamente vale per tutte le province calabresi, come quella dei medici e dei sanitari che rappresentano il fronte dove si combatte questa pandemia, è fondamentale per arginare e sconfiggere il propagarsi della malattia e quindi per garantire la salute, l’ordine e la sicurezza pubblica.

Questo intervento è sostanziale per affiancare il pregevole lavoro già svolto dal Dipartimento della P.S. e dalla Direzione Centrale di Sanità della Polizia di Stato, giacché, nonostante gli sforzi, la sanità interna non è assolutamente attrezzata a far fronte da sola ad una simile contingenza.

Ed è con estremo favore che abbiamo appreso che il Governatore delle Marche si è già dichiarato favorevole agli esami dei tamponi per i poliziotti, raccogliendo l’appello del SIULP marchigiano.

Al riguardo, così si è espresso il Segretario Generale Nazionale del SIULP:

Una scelta lungimirante e fondamentale, necessaria per garantire chi, in prima linea, oggi lavora incessantemente sia per contrastare il contagio, sia per curare chi, purtroppo, è stato già colpito dal virus. Speriamo che anche gli altri Governatori, atteso l’aumento dei contagi che stiamo registrando anche tra le fila delle forze di polizia e del soccorso pubblico, così come già verificatosi tra i medici e i sanitari, seguano l’esempio del Governatore delle Marche e aiutino a mettere in sicurezza chi è più esposto in questa lotta contro un nemico invisibile ed estremamente insidioso, pericoloso, ma che si può sconfiggere se tutti ci aiutiamo a rispettare le regole che occorrono e che ci siamo dati”.

Pregiatissimo Presidente, con la certezza che la Sua sensibilità verso le problematiche della nostra terra e la determinazione con la quale sta affrontando questa terribile sfida contro il COVID-19 la spingerà a valutare seriamente la proposta e l’appello del SIULP, La salutiamo cordialmente e restiamo in attesa di Sue determinazioni al riguardo.

Le donne e gli uomini impegnati in prima linea attendono fiduciosi e speranzosi nella Sua azione per il riscatto di una terra malevolmente e ingiustamente additata come retrograda e mal governata.

Con stima e sentimenti collaborativi.

Il Segretario Generale Provinciale  Ezio Scaglione

Il Consigliere Nazionale Ruggiero Altimari

Il Dirigente Nazionale Luciano Lupo

About Redazione

Redazione

Check Also

coronavirus paola

Paola – Tam tam sul web, Perrotta ha “segnalato” l’accaduto di Cetraro?

C’è un documento, che sta girando sul web in questo momento a Paola, condiviso da …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: