elvira spensierato

Approfittare delle tensioni per “fare cassa” elettorale, il 2 Giugno, è indegno

Non ci  si crede, eppure è vero.

Matteo Salvini, sostenuto dalla destra nostalgia fascista, rappresentata   dai  “  cosiddetti  Fratelli d’Italia” di  Giorgia Meloni, unitamente a quelli di Casa Pound e con quello che resta del partito di Silvio Berlusconi, ha indetto una manifestazione di protesta contro il Governo in  carica  per il prossimo 2 giungo, data coincidente con l’ Anniversario della Repubblica Italiana. Costoro dovrebbero sapere   che questo giorno viene considerato, e quindi rispettato e onorato, alla stessa stregua del 14 luglio 1789 Francese (ANNIVERSARIO  DELLA PRESA DELLA BASTIGLIA) ed il 4 luglio 1776 Statunitense (ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE DI INDIPENDENZA DALLA GRAN BRETAGNA).

http://adissmultiservice.it/

Esercitare questo diritto proprio nella giornata del 2 giungo, nel corso della quale verrà celebrato, come è sempre avvenuto ogni anno dal 1946, l’Anniversario  della  Proclamazione della Repubblica , dove tutti noi e nessuno escluso , dovremmo stare uniti  e riconoscerci in “ESSA”, ebbene , il comportamento assunto, da parte di questi  esponenti politici, denota  un senso dello Stato, pari a zero.

Per restare in tema di opposizione e per come la stessa  deve essere espletata dai partiti, ritengo non superfluo far notare a Salvini &  ai suoi compagnucci di merenda, che il  PCI, dopo aver fatto parte , dal 21 giugno  1945 al  13 maggio  1947, delle  maggioranze di  governo  del paese , in coalizione con gli altri partiti, ha svolto poi , sempre dalla opposizione, in modo costruttivo , il suo ruolo  istituzionale, tenendo ben presente , SOPRATTUTTO” da quei banchi,  un comportamento responsabile a difesa dello Stato Democratico.

Il terrorismo stragista nero e quello delle “brigate rosse”, per esempio, che dalla fine degli anni 60 a quelli successivi degli anni 80, ha insanguinato il nostro Paese con l’uccisione di tanti innocenti cittadini, servitori dello Stato, Magistrati, Giornalisti , Avvocati, del Presidente  della DC Aldo Moro e della sua scorta, non sarebbe stato sconfitto se non fosse stato affrontato unitariamente dalle  forze politiche, le quali hanno valutato che fosse preferibile percorrere la strada della fermezza nei riguardi dei responsabili degli efferati delitti commessi, anziché della trattativa auspicata  da alcune forze politiche.

Detto ciò, in un momento così difficile come quello che stiamo attraversando da alcuni mesi a causa del  Coronavirus, diventa pericoloso scommettere sulle tensioni sociali.

Infatti con la pandemia virale che ancora imperversa agguerrita, il rischio del contagio resta  elevato,    in modo particolare quando più  persone si trovano insieme in raduni, come quello che Salvini si accinge ad organizzare  il 2  Giugno.

Tali scelte disperate e folli si attuano solo quando non si è capaci di svolgere il corretto e costruttivo ruolo di oppositore alle varie maggioranze governative di turno. Del resto, cosa potevamo aspettarci da costoro quando la loro opposizione in questi mesi è stata sguaiata, sciatta, divisiva , ed impregnata da tanto odio nei riguardi dei cosiddetti  “diversi”?.

Scegliere la data del 2  giungo per protestare contro il governo  la ritengo un bestemmia alla Democrazia . Da non credere, dicevo all’inizio di questa mia riflessione, e mi chiedo, come può un ex Ministro e anche Senatore della Repubblica, insieme agli altri esponenti politici incitare a violare una legge dello Stato?

Nonostante   tutto credo   che, “con l’ ottimismo della volontà”  e con l’intelligenza che il popolo Italiano ha saputo utilizzare nei momenti difficili degli anni passati, questa opposizione verrà sonoramente battuta ed il buon senso prevarrà su ogni forma di avventurismo.

About Redazione

Redazione

Check Also

246 anni finanza cosenza

Cosenza: Nel 246° anno del Corpo, GdF traccia bilancio dell’ultimo periodo

Anche nella città di Cosenza, nella Sala Convegno della caserma “Domenico Fazio”, alla presenza del …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: