Paola – Francesco Città (Pd) si è dimesso da assessore: il testo della lettera

In attesa dell’avvio di una collaborazione capace di ripristinare, in maniera compiuta, la pubblicazione di articoli inerenti la politica locale sul Marsili Notizie, di seguito si propone la lettera di dimissioni con cui, l’assessore Francesco Città (delegato nella giunta “Perrotta Ter” alla “POLITICA DEI DIRITTI E DELLA TUTELA”) ha rimesso il suo incarico.

http://adissmultiservice.it/

Con la presente, in linea con le indicazioni del Partito Democratico e del gruppo di amici a cui da anni sono legato politicamente, rassegno le dimissioni da Assessore Comunale con delega alla “POLITICA DEI DIRITTI E DELLA TUTELA”.

L’esperienza vissuta in questi tre anni è stata per me molto importante da un punto di vista umano e ricca di soddisfazioni sul piano amministrativo. Mi sono sempre adoperato al massimo delle possibilità, spendendomi con tutte le mie energie, la mia professionalità e le mie competenze.

Tale decisione trae origine da motivazioni di natura esclusivamente personale.

Ritengo corretto, da parte mia, restituire le deleghe a me affidate.

Le mie dimissioni, ampiamente meditate, sono irrevocabili.

Colgo l’occasione per ringraziare della fiducia e della stima accordatami.

Ringrazio tutti coloro i quali mi sono stati accanto con sincera amicizia.

Grazie al Sindaco, ai colleghi Assessori, al Presidente del Consiglio Comunale, alla maggioranza ed ai consiglieri comunali tutti. Ringrazio i capi settore e i dipendenti che con me hanno collaborato al fine di attuare il programma amministrativo.

Ringrazio soprattutto i cittadini di Paola con i quali mi scuso per questa interruzione di mandato, con la speranza di essere stato all’altezza del compito, di aver corrisposto alle aspettative e di aver svolto un lavoro soddisfacente per la collettività.

Cordialmente, Francesco Città

About Redazione

Redazione

Check Also

arresti paola

Paola – Volanti della Polizia a sirene spiegate in città: serie di arresti

Serie di arresti stamane, di buon ora, su Amantea. Mentre la città di Paola ancora …

One comment

  1. Avatar

    causa pandemia non ho seguito con attenzione le ultime vicende che hanno interessato l’amministrazione comunale di Paola.
    Ritengo – da quanto leggo- che si sia in piena prima repubblica con il ripristino in grande stilo del politichese. Peccato che i protagonisti non siano all’altezza dei calibri da 90 esistenti nella tanto vetuperata prima repubblica. UN craxiano doc

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: