merlino fuscaldo

Fuscaldo – È prossimo il pronunciamento del Gup sugli indagati di “Merlino”

Corruzione, tentata concussione e indebita induzione a dare o promettere, peculato, turbativa d’asta e procedimenti di scelta dei contraenti della Pubblica amministrazione ma anche falso ideologico.

adiss

A queste accuse, formulate dalla Procura della Repubblica di Paola, nel corso della prossima settimana saranno chiamati a rispondere gli amministratori del Comune di Fuscaldo, nelle persone del sindaco – Gianfranco Ramundo – del suo vice – Paolo Cavaliere – dell’assessore Paolo Fuscaldo e di diversi tra imprenditori e tecnici; al centro delle indagini che in una prima fase avevano comportato anche diversi arresti con misure cautelari in carcere.

Ovviamente si tratta della prosecuzione del procedimento “Merlino”, operazione condotta quasi due anni orsono dagli uomini delle Fiamme Gialle col coordinamento del dott. Pierpaolo Bruni, capo della magistratura inquirente presso il Tribunale di Paola che ora, entrando nel vivo, porterà le persone coinvolte dinnanzi al Gup (Giudice per le Udienze Preliminari), il quale si dovrà pronunciare sia sulla richiesta di rinvio a giudizio formulata dai pubblici misteri Rossana Esposito e Valeria Teresa Grieco il 3 ottobre 2019, sia sulla richiesta dei riti abbreviati.

Stanti le anticipazioni, il Gup dovrebbe pronunciarsi il prossimo 21 ottobre.

About Redazione

Redazione

Check Also

santuario regionale di san francesco di paola

Paola: Chiusi i “Luoghi dei Miracoli” al Santuario (orari messe fino a Marzo)

L’elevazione del rischio legato all’emergenza sanitaria in corso, ha imposto dei cambiamenti nella fruizione dei …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: