manifesti mortuari paola

Paola – Infamia contro un cittadino: affissi manifesti mortuari ma lui è vivo

Parlare di “scherzo” non è proprio possibile, perché quando si va a commettere un’azione che implica – e pesantemente – l’emotività di qualcuno e della sua sfera familiare, il termine più adatto è “infamia”.

http://adissmultiservice.it/

Quanto è accaduto a Paola nelle ultime ore ha del “paradossale” e del “pericoloso” insieme, in quanto è stata posta in essere una massiccia campagna d’affissione di manifesti mortuari riferiti ad una persona che è tutt’ora in vita.

Malgrado il goffo tentativo di rendere evidente l’entità dell’iniziativa posta in essere, attraverso la stesura di un testo a mo’ di necrologio che è condito da espressioni forse suonate “simpatiche” all’autore, per i tanti che quotidianamente sostano dinnanzi alle bacheche comunali per informarsi riguardo coloro che hanno lasciato questo mondo, è stato un vero e proprio shock.

Si da infatti il caso che l’uomo preso di mira è persona molto conosciuta in città, sia per l’attivismo politico, sia per le buone qualità di padre di famiglia e per l’abnegazione al lavoro. Per questo motivo in molti hanno immediatamente contattato i congiunti per sapere cosa fosse accaduto, data anche l’età del signore in questione.

Immediata è giunta la reazione indignata dei familiari, che su Facebook hanno stigmatizzato l’accaduto con questo commento: «Vogliamo ringraziare tutti gli amici che si sono premurati di telefonarci e mandarci messaggi di solidarietà. Tutto bene! È stato solo uno “scherzo” di un vagabondo, inutile ed infelice miserabile!».

Datosi che il manifesto in questione è stato affisso anche presso bacheche vicine a zone videosorvegliate, magari potrebbe darsi che l’autore di tale, ignobile e infame goliardata, possa essere stato inquadrato.

Il manifesto mortuario, ancora oggi (24.10.2020) su una delle bacheche comunali di Paola.

Di seguito la foto allegata al post pubblicato ieri (23.10.2020) dai familiari, dal quale si evince che l’uomo è vivo, gode di ottima salute e rispedisce al mittente l’offesa subita (e come non essere d’accordo con la sua reazione?).

About Francesco Frangella

Giornalista. Mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.

Check Also

elezioni paola 2022

Paola – Il centrosinistra rompe gli indugi: via libera alla prima Coalizione

A Paola, parlare di “un” centrosinistra e di “un” centrodestra, mai come in questo momento, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: