casi covid cosenza

Covid-19 – Cambia la comunicazione per la Provincia di Cosenza: ora solo dati “settimanali” per i casi sul territorio

Con una comunicazione sottoscritta dalla dottoressa Amalia De Luca, Responsabile UOSD Epidemiologia e Sorveglianza di popolazione, è stato reso noto che – a partire da oggi – i dati riferiti alla situazione sanitaria legata alla diffusione del nuovo coronavirus Covid-19, per ciò che riguarda la provincia di Cosenza, non avrà più cadenza quotidiana nei casi riscontrati “comune per comune”.

http://adissmultiservice.it/

«Si comunica – si legge nella missiva – che il report quotidiano dei casi Covid-19, a partire da oggi, non comprenderà la tabella di distribuzione dei casi per Comune, a causa di tempi di elaborazione non più compatibili con quelli di pubblicazione. Con cadenza settimanale – è la novità annunciata – verrà fornito un report sull’andamento dell’epidemia e sulla distribuzione dei casi nel territorio dell’ASP di Cosenza».

Un annuncio sorprendente, indice di una situazione che probabilmente ha assunto connotati diversi da quelli “gestiti” sinora. I tempi di elaborazione, criticati di recente anche da qualche esponente politico durante dirette su facebook, a quanto pare sono mutati al punto da non consentire più un’analisi attendibile.

Peccato, perché la popolazione ha dimostrato di gradire particolarmente questo tipo di informazione quotidiana, necessaria a rendere l’idea di ciò che accade in prossimità e utilissima per orientarsi negli spostamenti infraprovinciali. Senza questa bussola costante (che diventa ora settimanale), sarà diverso anche organizzarsi nella quotidianità.

About Francesco Frangella

Giornalista. Mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.

Check Also

elezioni paola 2022

Paola – Il centrosinistra rompe gli indugi: via libera alla prima Coalizione

A Paola, parlare di “un” centrosinistra e di “un” centrodestra, mai come in questo momento, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: