covid paola

Paola – Il Camping Bahja diventa “Hotel Covid” per i positivi con difficoltà

Il Comune di Paola – nella persona del sindaco Roberto Perrotta – ha stipulato un accordo nevralgico sul fronte del contenimento e della gestione dell’emergenza sanitaria dovuta al SarsCov-2 (Covid-19).

http://adissmultiservice.it/

Nella mattinata odierna, presso gli uffici del Sant’Agostino, l’imprenditore Massimiliano Antonicelli – gestore del Camping Villaggio Bahja – incontrerà l’amministrazione comunale per ratificare la disponibilità della sua struttura ad ospitare, in via temporanea, tutte quelle persone che, risultate positive al nuovo coronavirus, si trovano impossibilitate ad affrontare la gestione del contagio tra le mura domestiche.

Un vero e proprio “Hotel Covid” che, come già era accaduto in occasione della disponibilità manifestata dall’Ordine dei Minimi allorquando fu messa a disposizione la struttura dell’Hotel San Francesco, consentirà un alleggerimento delle problematiche cui ogni contagiato si trova a dover far fronte (si pensi, ad esempio, a quei nuclei familiari impossibilitati a “dividersi”).

Con 22 appartamenti arredati e accessoriati per le varie esigenze, il Camping Villaggio Bahja rappresenta una soluzione ideale, anche per via della sua collocazione sul territorio, ben distante dal centro abitato (sia di Paola che di San Lucido, comune confinante a sud con la città del Santo).

La disponibilità di questa struttura, secondo quanto trapelato dopo la prima riunione a tema, è stata resa gratuita proprio dall’imprenditore che la gestisce, pertanto non ci saranno aggravi sulle casse comunali. Nella mattinata odierna la notizia assumerà il carattere dell’ufficialità.

About Redazione

Redazione

Check Also

mensa scuole fuscaldo

Fuscaldo – “Out” 18 assunzioni perché manca il rispetto delle regole «dell’Italia»

In un crescendo dettagliato nel quadro normativo di riferimento, la dirigente dell’Istituto Comprensivo Fuscaldo, Anna …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: