maradona marco risi

Addio Maradona. Il regista Marco Risi ricorda il calciatore (di G. Cilento)

La scomparsa di Diego Armando Maradona ha commosso l’Italia intera. Il leggendario giocatore argentino se n’è andato a Tigre, all’età di 60 anni, stroncato da un arresto cardiorespiratorio. Alla figura del Pibe de Oro sono stati dedicati un numero consistente di documentari e servizi televisivi.

http://adissmultiservice.it/

Ma l’operazione più interessante (e ambiziosa) resta, senz’altro, Maradona – La mano de Dios, il primo film biografico dedicato al calciatore, uscito nel 2007 per la regia di Marco Risi, autore di pellicole come Mery per sempre e Fortapasc, e componente di ItalianAttori.

 

“Sono sconvolto”, dichiara il regista “sentire della morte di Diego è una di quelle notizie a cui non credi, che di più brutte non se ne possono leggere. Ho fatto quel film sulla sua vita con tutta la stima e la passione che avevo per lui. Davvero ci mancherà, ciao Mano de Dios!”.

 

Nel film di Risi il calciatore è interpretato da Marco Leonardi.

La pellicola racconta, attraverso una narrazione sciolta e incisiva, la difficile giovinezza di Maradona, la sua ascesa italiana nel Napoli, le vittorie ai mondiali, per arrivare alla tossicodipendenza, causa della sua veloce quanto drammatica involuzione.

 

About Gianmarco Cilento

Avatar
Collaboratore freelance per testate giornalistiche e Scrittore, mi occupo di Critica Cinematografica e Musicale. La mia prima pubblicazione "Peppino di Capri e i suoi Rockers" (Graus, Napoli, 2018) è stata ampiamente apprezzata da pubblico e critica

Check Also

pro loco paola

Paola – L’Amministrazione Comunale si felicita per Lamberti alla Pro Loco

L’Associazione Turistica “Pro Loco Paola” ha rinnovato il suo direttivo, eleggendo Presidente Marcello Lamberti. Il …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: