auto fiume paola

Paola – Auto finisce in un fiume lungo la strada delle “T” vicino San Lucido

Per quanto possano apparire “raccapriccianti”, le immagini dell’autovettura finita nel letto del fiume che separa Paola da San Lucido, raccontano solo di un guaio capitato ad un veicolo che, sicuramente, costituirà un grattacapo per il suo proprietario ma niente di più.

Perché fortunatamente, malgrado il fatto accidentale, gli occupanti della Fiat Punto grigia finita sommersa dal fiume e recuperata grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco, sono rimasti illesi.

Purtroppo per loro, fatale sarebbe risultato parcheggiare senza innestare il freno a mano, scendere per passeggiare e poi vedere il mezzo scivolare lungo l’argine del torrente per andarsi a depositare sul letto del fiume e scomparire quasi alla vista.

Sul posto, oltre ai pompieri, sono accorsi immediatamente anche  i vigili urbani e la protezione civile di Paola, che hanno consentito una repentina risoluzione della problematica.

Stante una prima ricostruzione sarebbe quindi questa la dinamica di una disavventura che si sarebbe probabilmente potuta evitare se solo quell’allaccio fosse compatibile al resto della strada che si congiunge con Paola, dove il lavoro è stato condotto in maniera assai diversa rispetto al tratto che giunge a San Lucido.

Tant’è che alcune transenne posate dal comune di Paola, segnalano costantemente la linea di demarcazione dell’area transitabile, sbarrando il passo ai veicoli per scoraggiarne il transito soprattutto quando il fiume Deuda è ingrossato dalle piogge.

Scampato il pericolo per le persone, ora resta la questione inerente la strada. Quando sarà possibile percorrerla in tutta la sua potenziale interezza in sicurezza? E chi dovrebbe agire per risolvere questo problema?

VIDEO

About Francesco Frangella

Giornalista. Mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.

Check Also

graziano di natale

Gestione Covid Calabria, Di Natale: «la gente muore nelle ambulanze»

“Avendo ricevuto la convocazione del prossimo Consiglio regionale della Calabria, previsto per Lunedì 19 Aprile, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: