reddito di cittadinanza paola

Forse sul Reddito Di Cittadinanza (RDC) occorrono dei “correttivi”

Riflessione del nostro lettore Gioacchino Cassano

Un bravo Economista sostiene e dimostra scientificamente come la spesa corrente sia, in gran parte, improduttiva e poco in armonia con l’economia del Paese che basa il suo rilancio – prevalentemente- sulla spesa di investimento!

Vero è che la percentuale più consistente della spesa corrente è strettamente connessa al funzionamento dei servizi essenziali e, quindi, indifferibile ed obbligatoria,ma, purtroppo, nelle pieghe del bilancio statale è stanziata anche una quota concreta che viene erogata …senza alcuna controprestazione da parte dei beneficiari!

Mi riferisco al Reddito di Cittadinanza, che viene sbandierato come la soluzione miracolosa per l’abolizione della povertà!

Premesso che sono fra i fautori di tutti coloro che hanno a cuore i problemi dei poveri, voglio umilmente sottolineare che non trovo idonei il metodo ed il sistema per andare in loro soccorso!

Finché viene assicurata una assistenza dignitosa a persone non idonee o non in grado di svolgere alcuna forma di attività, ben venga questa munifica forma di assistenza, ma, nel momento in cui queste elargizioni sono dirette ad altri soggetti, in possesso di tutti i requisiti per svolgere tutte le variegate attività del mondo del lavoro, tutta la Società Civile si ribella, unitamente a tutta la Comunità Economica!

Ma questa consistente fetta di Beneficiari non potrebbe svolgere la propria attività presso Imprese Private, di piccole, medie e grandi dimensioni, oppure presso Enti Pubblici locali, provinciali, regionali, statali ? : Tutti Enti, questi, ai quali lo Stato Centrale erogherebbe direttamente i contributi necessari per il pagamento delle relative spettanze!

Operando in questa direzione, la spesa corrispondente non sarebbe più completamente improduttiva, sarebbe restituita dignità ai lavoratori e si abolirebbe questo sistema di assistenza che giudico – a dir poco- fuori tempo e fuori luogo!

Credo che questa invenzione , ( Reddito di Cittadinanza ,percome viene attualmente gestito ) , così osannata, sia una offesa alla Società ed alla Economia, e che non sia affatto il vessillo con cui viene conclamata- L’ abolizione Della Povertà!-

Mi permetto di fare queste semplici ed umili osservazioni perché, in questo periodo in cui, finalmente, l’Economia del Paese si sta riprendendo, tutti i Gestori, Imprenditori ed Operatori vari che intendono far partire le proprie attività incontrano serie difficoltà nella ricerca del Personale! Le motivazioni sono note a tutti e voglio, dignitosamente, astenermi dal ripeterle! ( Altri direbbero: perché dovrei lavorare, tanto mi pagano comunque! )

Voglio augurarmi che il Governo in carica, in virtù delle prestigiose figure di economisti che lo compongono adotti immediatamente i necessari correttivi, che gioveranno a tutti indistintamente!

 

About Redazione

Check Also

piano spiaggia paola

Paola – Senza maggioranza, gestione a rischio. Ci si chiarisca nel Palazzo!

Riflessione del nostro lettore Gioacchino Cassano È una realtà umana ed incontestabile, nonché una indiscussa …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: