gioacchino cassano

L’ottimismo arma contro il disfattismo (manifesto anti critiche “inopportune”)

Riflessione del nostro lettore Gioacchino Cassano

L’Italiano medio, vasta componente alla quale ritengo di appartenere anche io , credo che si renda conto del momento delicato che sta attraversando il nostro Paese e degli enormi sforzi che gli attuali Traghettatori stanno affrontando per uscire indenni dall’uragano che ci ha investiti!

Ma, come sempre capita in queste situazioni, c’è chi, verosimilmente incoraggiato dal potere che gli attribuisce la carta stampata e, forte della solidarietà dello sparuto numero degli eterni scontenti/ litigiosi, osa lanciare strali pericolosi unicamente per creare dubbi e perplessità nella pubblica opinione e minare la sicurezza e la solidarietà di quella variegata Maggioranza che si è assunto l’onere della complessa gestione del Paese!

Credo che questo comportamento irresponsabile, consentito unicamente dalla errata interpretazione che si attribuisce alla parola- Democrazia- sia oltremodo dannoso per il Paese in questo particolare momento di emergenza ! I suggerimenti e le critiche- unicamente se costruttivi- vanno rinviati alla fine dell’emergenza!

Molto responsabilmente, tutte le forze politiche (quasi) si sono miracolosamente riunite – sotto la guida di un Economista che l’Europa ed il mondo intero ci invidia – e si sono fatte carico di una gestione onerosa e delicata che incomincia a dare dei risultati promettenti – ma – purtroppo, si avvertono delle voci stonate fuori dal coro che invocano…ma cosa? Forse una crisi nella crisi ? Con quali prospettive? Occorrerebbe una abbondante dose di onestà intellettuale per sopire queste insane aspirazioni!

Personalmente ritengo che il passaggio di consegne -Conte/ Draghi- avvenuto in un momento particolarmente delicato ,sia stato un provvedimento saggio e meditato per gestire la delicata parentesi di emergenza e preparare il Paese ad elezioni libere e democratiche.

Spero che in questo difficile momento speranza e fiducia animino tutti Noi e che vengano accantonate tutte le forme e modalità di critiche inopportune!

Il pessimismo ed il disfattismo si combattono con la nobile arma dell’ottimismo!

Purtroppo l’eccesso della libertà di stampa unito al garantismo sproporzionato , consentono a persone -che per il loro linguaggio giudico sgradevoli – di esprimersi in modo alquanto disdicevole verso il Presidente Draghi –  Meraviglia, altresì, la mancata alzata di scudi di Tutta la Squadra impegnata nella difficile Governance ,avverso queste deplorevoli espressioni !

E l’Ordine dei Giornalisti non vigila sulla corretta condotta professionale dei propri iscritti ?

About Redazione

Check Also

sabrina mannarino paola elezioni regionali orsomarso contestato terme luigiane

Paola – Piazza resa “difficile” per l’esordio regionale di Sabrina Mannarino

In una calda domenica settembrina, ad un orario piuttosto insolito per un incontro elettorale, in …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: