fausto orsomarso paola terme luigiane

Paola – Video – Nervosismo al comizio di Orsomarso: tanta aggressività

Piazza del Popolo, Paola, mezzogiorno è ormai prossimo e Fausto Orsomarso – assessore regionale uscente e candidato per un seggio al Consiglio della Calabria – sta conducendo un appassionato intervento al microfono. L’aria, già calda di suo, diventa rovente quando il membro della giunta Spirlì sfiora l’argomento “Terme Lugiane”, tema sensibile per il quale – all’improvviso – tra le frange del pubblico presente iniziano a levarsi i toni accesi del dissenso e i fischi della protesta palese di un gruppo di lavoratori e lavoratrici, rimasti senza lavoro.

La contestazione catalizza l’attenzione dell’intera piazza, due striscioni vengono esposti contro il politico che a sua volta replica alzando il tono, tutto si ferma per interminabili minuti, nei quali tanti e vani sono stati i tentativi di porre un freno alla contrapposizione.

Tra le tante metodologie di pacificazione adoperate per ristabilire la calma (delle quali si darà conto nei prossimi contributi), la più “originale” è parsa quella di un giovane, apparentemente interno al gruppo di supporto al comizio, che in modo risoluto e senza alcuna presentazione personale, ha iniziato a chiedere le generalità a coloro che stavano protestando. Il tentativo di comprendere la qualifica che autorizzava il soggetto in questione a chiedere dati personali alla gente, si è però rivelato vano, perché girati i tacchi e offerte le spalle, lo stesso che prima pareva tanto avvezzo ai modi spicci, s’è allontanato senza rispondere. Tuttavia, insieme ad un’altra persona con la quale era senz’altro in confidenza, lo stesso a sua volta ha iniziato a chiedere, a quanti erano nei paraggi, informazioni sul sottoscritto, fino a che la domanda è stata posta alla persona che in quel momento si trovava nelle mie più dirette vicinanze. A questo punto, udita da parte mia la richiesta, è parso lecito chiedere anche a lui “chi fosse” e, per tutta risposta, la reazione è stata quella che vedrete nel video, che fortunatamente non ha causato danni all’attrezzatura con cui sono state effettuate le riprese.

Se il buongiorno si vede dal mattino, non pare proprio un bel modo di approcciare Piazza “del Popolo”.

Di quanto è stato detto durante l’appuntamento si rimanda a prossime pubblicazioni.

Buona Visione

About Francesco Frangella

Giornalista. Mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.

Check Also

Ordine delle Professioni Infermieristiche OPI cosenza

Cosenza e Provincia: Gli infermieri denunciano lo “stallo” di 250mln di euro

“Non ci spieghiamo perché i fondi regionali, 250 milioni di euro suddivisi in 175 per …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: