francesco fortuna campionato nazionale pizza tropea borgo dei borghi 2021

Quella Calabrese è davvero una pizza “al bacio”: bel Campionato a Tropea

Una due giorni “fuori dal comune”, in una location di notevole impatto per gli occhi di chi cerca una Calabria diversa da quella delle cronache. 48 ore non stop, ad un tiro di schioppo dal “Borgo dei Borghi 2021”, con lo sguardo perso a picco sul mare di Ricadi, splendido splendente nella metà di un settembre che profuma ancora d’estate.

Con queste premesse, parlare del “3° Campionato Nazionale di Pizza ai Sapori di Calabria”, assumendo i freddi toni del resoconto agonistico, sarebbe superfluo. Perché alla fine della fiera, quando i forni sono andati man mano raffreddandosi e le pale, i palini, le spianatoie, i sacchi di farina insieme a tutti gli ingredienti, sono stati riposti nei bagagliai per far ritorno a casa, quella che è rimasta a fluttuare nell’aria leggera di una Tropea incantata, è stata l’energia positiva rilasciata da chi ha fatto del suo meglio.

Dagli organizzatori ai partecipanti, passando per sponsor, giurie e spettatori assortiti, tra l’odore della legna che ardeva e le fragranze distribuite sugli impasti, la forza di una tra le più sopraffine arti culinarie ha preso vita, sciogliendosi nei sorrisi soddisfatti di tutti i presenti.

Francesco Fortuna, l’uomo “del monte”

Di nero vestito, col passo sicuro del padrone di casa, il Maestro Pizzaiolo Francesco Fortuna – dominus della manifestazione – ha dato il benvenuto ad ogni arrivato, mettendo a loro agio i concorrenti grazie ad un impeccabile allestimento che, oltre ai tre forni a legna, consisteva anche in un forno elettrico ed una piccola fiera di prodotti tipici, tra i quali sono stati incastonati i tavoli dei giudici che si sono espressi su ogni preparazione.

Sul crinale quasi verticale da cui spicca il bellissimo Hotel “Orizzonte Blu”, in prossimità di una cima da cui è possibile percepire la tonda prospettiva del creato, il Maestro Fortuna ha conquistato l’ennesimo successo, confermandosi al vertice di una categoria professionale che gli ha tributato sul campo i galloni della guida.

Insieme a lui le personalità più rappresentative della ristorazione e della pizzeria, riunite insieme nel nome dell’amicizia e dell’associazionismo, tutti protesi nella valorizzazione di talenti che non sono mancati.

La pizza “al bacio” e il vincitore sedicenne

Questo primo passaggio sulla kermesse, sebbene orfano di classifiche e categorie, essendo figlio di sensazioni “a pelle”, si conclude con la promessa di un video, che non potrà prescindere dalla gioia di un giovanissimo pizzaiolo che, partito da casa e senza alcuna esperienza in attività “di lavoro”, ha sprigionato tutto il suo talento in una pizza dessert, risultando vincitore della categoria.

Quella fatta con gli ingredienti della terra calabrese, si è dimostrata essere una pizza “al bacio”, da mangiare con le labbra arroventate dalla veracità di una cucina che tutto il mondo, anche grazie a Campionati come quello di Tropea, sta imparando a conoscere ed apprezzare.

(a breve foto e video)

About Francesco Frangella

Giornalista. Mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.

Check Also

reddito di cittadinanza cosenza

Guardia di Finanza scova furbetti del Reddito di Cittadinanza nel cosentino

I militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Scalea, nell’ambito delle attivita finalizzate al …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: