gioacchino cassano

Vigilanza su servizi e programmi RAI e TV in generale (di G. Cassano)

di Gioacchino Cassano

La Radio, ed ancora di più, la televisione, sono strumenti utili di informazione e di visione che raggiungono la quasi totalità delle case degli Italiani!

Fino ad alcuni anni addietro erano appannaggio e privilegio solo di alcuni ceti sociali, perché non tutti avevano (avevamo) la possibilità di dotarsi di …questi beni di lusso!

Naturalmente, con il passare del tempo – e con il contestuale miglioramento del tenore di vita – oggi, quasi ogni abitazione è dotata di questi …preziosi strumenti!

Capita anche che, per evitare dispute familiari sulla scelta del programma , si ricorra all’acquisto di un secondo apparecchio! E così è raggiunta la pace , ma non la sicurezza sulla visione da parte di tutti i familiari, dei bambini in particolare!

Capita spesso, non so se per mancanza di controllo o, addirittura, ….per esigenze di audience, che si assista a scenate TV sconcertanti fra alcuni partecipanti (mi astengo dal fare i nomi perché, personalmente, non ne ho stima eccessiva) che lasciano sbigottiti grandi e piccini! Ma a questi Ultimi non bisogna dare delle spiegazioni?

In un Regime di auto tutela, saranno le persone più mature a spiegare …ai minorenni… la natura dei litigi, nel caso in cui, gli Organi Preposti, non si siano adoperati a bloccare – in tempo utile – la visione dello spettacolo incriminato! Ma è proprio necessario arrivare a queste estreme conseguenze? Non si potrebbero censurare – a monte – queste trasmissioni?

Ed ora andiamo al cuore del problema!!!

Ma l’apposita COMMISSIONE DI VIGILANZA sui SERVIZI RAI e TV, non è stata istituita per effettuare una accurata censura preventiva sui programmi – oggetto delle trasmissioni – ?

Il nostro Paese dispone della normativa specifica per questo delicato Settore, ma perché non si adopera sempre – in tempo utile-  per farla rispettare?

Ma, solo a modo di esempio, fino a quando siamo costretti a tollerare le scenate televisive dei Tanti, numerosi Sgarbi? Facciamo attenzione, se questi spettacoli costituiscono per noi adulti  – si fa per dire !!! – un….piacevole passatempo, non lo sono certo per i piccoli, anzi, sono diseducativi! Di Sgarbi e degli Altri Simili, possiamo accettare piacevolmente solo la cultura, ma non certo le ricorrenti manifestazioni sgarbate!!!

Buon lavoro alla Commissione di Vigilanza!!!

About Redazione

Check Also

COSENZA: IL COSTO DELLE MATERIE PRIME AUMENTA. PANIFICATORI IN DIFFICOLTÀ

NOTA STAMPA I panificatori di Assipan Cosenza parlano di seria crisi di tenuta dei conti …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: