mimmo abramo

Paola – Continua a rafforzarsi l’asse tra Liceo e Centro per l’Impiego

L’iniziativa messa in atto dal Centro per l’Impiego di Paola, in collaborazione con il Liceo G. Galilei di Paola, è stata particolarmente proficua non solo dal punto di vista pratico ma anche dal punto di vista didattico.

Nel corso dell’anno scolastico appena trascorso il direttore del Centro per l’Impiego, Domenico (Mimmo) Abramo, ha tenuto lezioni sulle dinamiche del mercato del lavoro. Una azione formativa rientrante nei cosiddetti PCTO che ha assegnato ai giovani delle quarte e quinte classi del Liceo paolano crediti formativi utilizzati nel loro percorso formativo scolastico.

L’idea nata dalla proposta del direttore del Centro per l’Impiego di Paola ha coinvolto anche Anpal Servizi, nella persona di Michele Raccuglia, che insieme ad Abramo e il dirigente scolastico, Sandra Grossi hanno siglato un protocollo che ha consentito di avviare l’iter formativo terminato prima della conclusione dell’anno scolastico 2021/2022.

La formazione ha appassionato molto i giovani che si sono mostrati sin da subito molto interessati.

Un interesse questo che indotto molti di loro a presentare, in sede di discussione finale agli esami di stato, gli argomenti trattati in aula con il direttore del Centro per l’Impiego. Proprio su questa volontà manifestata sono giunte parole ricche di soddisfazione da parte del direttore del Cpi di Paola, dott. Domenico Abramo che ha affermato: «Aver appreso la notizia che molti giovani studenti delle quinte classi del Liceo Galilei hanno voluto portare alla discussione finale con la commissione di esami gli argomenti trattati nel corso delle nostre lezioni sulle dinamiche del mercato del Lavoro ci riempie di orgoglio. Questo è sintomo che abbiamo colto nel segno con una iniziativa che sicuramente vorremo riproporre il prossimo anno scolastico. Queste risposte da parte degli studenti, e in generale dei giovani, sono quelle che ci gratificano di più e rappresentano una chiara risposta di cosa i giovani hanno davvero bisogno e verso cosa rivolgono i loro interessi concreti. Quando la costruzione della rete territoriale che stiamo mettendo in atto, nei quali rientra anche il Liceo G. Galilei di Paola e quelli presenti sulla costa tirrenica, funziona così bene siamo sicuri di essere sulla giusta strada convinti di svolgere un ottimo lavoro proteso ai veri interessi dei nostri figli».

Soddisfatta anche la dirigente scolastica Sandra Grossi che ha affermato: «Ripeteremo, innovando,  questo percorso di competenze trasversali e di orientamento, attesi interesse e  grande  motivazione degli studenti  e delle studentesse che hanno apprezzato questo protocollo d’intesa e, soprattutto, la ricaduta operativa dello stesso. Grazie di cuore al Dott. Abramo».

About Redazione

Check Also

gioacchino cassano

Calabria – Dov’è l’effetto Occhiuto sulla sanità regionale? (Cassano)

di Gioacchino Cassano Non c’è giorno in cui non si sia costretti a parlare dell’atavico …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: