paola cuore azzurro

Paola – “Cuore Azzurro” sarà presto movimento…e intanto ringrazia

«Prima di ogni cosa, ci sia accordato esprimere il più sentito cordoglio per la morte del consigliere, vicepresidente del Consiglio, Francesco Sansostri». Così i coordinatori del gruppo politico “Paola Cuore Azzurro” che, con Josè Grupillo, siede nell’aula “Lo Giudice”. «Ci sia consentito di ricordarlo per la bella persona che è stato – proseguono – per il giovane che rimarrà nei nostri pensieri e sentimenti».

Rivolgendosi poi all’attualità politica, ad un mese dal ballottaggio, dal coordinamento hanno specificatamente fatto il punto riguardo al risultato.

«Consentiteci di essere soddisfatti, perché, al netto dei conti, “Paola Cuore Azzurro” si è dimostrata essere una valida scelta per 603 cittadini, ai quali, insieme a tutti gli elettori, rivolgiamo il nostro più sentito ringraziamento. Una gratitudine che estendiamo, amplificandola, a quanti hanno deciso di scendere in campo con i nostri colori, candidandosi in lista con risultati lusinghieri.  Il dovere cui siamo chiamati adesso – è il prosieguo dei coordinatori – è quello di rappresentare al meglio le istanze dei cittadini, senza tentennamenti rispetto al mandato che ci vede al quarto posto nel gradimento generale, dietro “soltanto” a tre liste del sindaco. È vero, sediamo tra i banchi della minoranza, che riteniamo essere cattedre di civiltà, perché il ruolo conferito raddoppia la responsabilità e richiede maggiore impegno per essere eseguito. Saremo vigili ma non inquirenti, saremo disponibili senza indugi per ogni cosa che sia “per il bene di Paola”. Saremo attenti osservatori dell’azione amministrativa, con Josè Grupillo che rappresenterà le nostre istanze con il piglio del veterano, giunto ormai alla quarta elezione nella massima Assise paolana. Con fiducia sediamo accanto a chi avremmo voluto vedere “prima cittadina”, a chi c’è stato alleato in coalizione, a vecchi e nuovi compagni di viaggio, persone stimate con cui non sarà difficile instaurare l’armonia necessaria ad accordare la minoranza. Tuttavia è doveroso fare gli auguri a Giovanni Politano, un amico che è e resta tale, un giovane sindaco del quale siamo quasi coetanei e che conosciamo praticamente da sempre, sulle cui qualità non si discute e che, in quanto a capacità, adesso ha solo da dimostrare. Infine – concludono dal coordinamento – annunciamo i prossimi passi da compiere, che al di là dell’attività consiliare, ci vedranno impegnati nella strutturazione del gruppo che diventerà vero e proprio movimento, dotato di tutti gli apparati necessari alla partecipazione democratica all’ambito politico paolano».

About Redazione

Check Also

alta velocità paola

Paola – Alta Velocità e raddoppio del Santomarco: urge fare presto

Nota di Andrea Signorelli, capogruppo di Rete dei Beni Comuni, forza della minoranza consiliare paolana. …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: