PRODOTTI CINESIPAOLA (CS) – Oltre tredicimila prodotti cinesi sono stati sequestrati questa mattina a Paola in un’ operazione della Guardia di Finanza nell’ambito dell’attività di controllo economico e finanziario nazionale e comunitario. I Finanzieri sono entrati nel negozio gestito da cittadini cinesi, in seguito alla mancata emissione di uno scontrino fiscale ed hanno scoperto anche sei lavoratori in nero. Le verifiche sono state estese anche alla merce in esposizione allo scopo di appurare la rispondenza ai requisiti di legge. Tutti i prodotti “made in China” sono risultati essere privi delle indicazioni obbligatorie previste per legge e pertanto pericolosi per la salute. Tutta la merce è stata posta sotto sequestro mentre la ditta cinese è stata denunciata alla locale autorità giudiziaria per vendita di prodotti con segni mendaci e frode nell’esercizio del commercio, nonché segnalata all’Agenzia delle Entrate per la mancata emissione dello scontrino fiscale, alla Camera di Commercio per le successive fasi del procedimento amministrativo.

 

M.M.

Paola, maxi sequestro di prodotti cinesi ultima modifica: 2015-01-14T13:10:35+02:00 da Mafalda Meduri