È terminata ieri la seconda parte della Grotta dei Desideri che ha visto, tra le varie attività organizzate dal 5 al 7 ottobre, la consegna delle borse studio ai primi due classificati del consolidato concorso di moda svolto ad agosto arrivato quest’anno alla XI edizione, e la presentazione del bando dell’edizione 2016.

I primi classificati premiati da Mediolanum

Martorana e Bartolotta con Mediolanum

 

Lunedì 5, presso la sala consiliare di Amantea erano presenti il sindaco Monica Sabatino, l’assessore all’istruzione Emma Pati, la delegata alla comunicazione Giusi Osso, e l’assessore al turismo Giovanni Battista Morelli, entusiasti del progetto che da 11 anni mette in risalto e valorizza un’intera cittadina. Presenti anche Ugo Lombardi, Fabio Redavide e Gianluca Montesani in qualità di referenti di Banca Mediolanum, l’istituto di credito che da due anni a questa parte patrocina le borse di studio.

 

A ritirare i due assegni di formazione i siciliani primi classificati grazie alla loro collezione “Skin”, Simone Bartolotta e Salvatore Martorana, e il calabrese Danilo Forestiero, arrivato secondo con “Natura”, ai quali sono andati rispettivamente 1300 e 700 euro. Nell’edizione 2016, della quale si è parlato durante la conferenza, il primo premio passerà da 1300 a 1500 euro. Un bel passo avanti considerando il fatto che fino a qualche anno fa il primo premio era di 500 euro. A prendere parte alla conferenza anche le stiliste Maria Chiara Saraceno e Ina Bordonaro, e la disegnatrice di gioielli Daniela Moretti, creatrice del gioiello “Temesa” dato in omaggio al sindaco.

Danilo Forestieri premiato dagli amministratori

Danilo Forestieri premiato dagli amministratori

«Vogliamo dare sempre più spazio alle persone, e sottolineare la considerazione nei confronti dei partecipanti non solo per il ruolo che rivestono. Ed è per questo che abbiamo confermato il progetto “GD Care”: un’equipe composta da Ilaria Lupi, avvocato, Nicoletta Guido, nutrizionista, Giulia Mannella, psicologa, e il sottoscritto, esperto di comunicazione e marketing, allo scopo di supportare gratuitamente i protagonisti della kermesse nelle varie fasi di svolgimento del concorso per poter sfruttare al meglio le risorse personali» dice Ernesto Pastore, direttore artistico della Grotta dei Desideri. «Inoltre vorremmo che la sinergia nata con Mediolanum, l’anima del concorso, sia la stessa anche per il prossimo anno. Siamo infatti già pronti a sederci e parlare dell’edizione 2016, che sta iniziando a prendere forma» aggiunge.

Uno degli scatti di back stage

Uno degli scatti di back stage

Dopo la presentazione, gli stilisti sono stati impegnati con uno shooting fotografico che ha visto come protagoniste alcune modelle che avevano sfilato durante la serata di gala svolta questa estate, invitate appositamente per vestire abiti e gioielli dei partecipanti presenti. Location dei servizi video e fotografici il Park Hotel Tyrrenian di Amantea, confermata anche per il biennio 2016/2017 per ospitare gli stilisti, lo staff ed i vip che prenderanno parte alla kermesse. Ma c’è stato spazio anche per visitare l’azienda locale di fichi Marano, ieri 7 ottobre, dove le modelle tra un cioccolatino e una “crocetta” hanno posato mettendo in forte contrasto l’alta moda con l’artigianato locale.

A partire dal 12 ottobre, inoltre, l’emittente RTI (canale 12 del digitale terrestre) provvederà a veicolare le immagini della serata di gala dello scorso 4 agosto con la presenza d’eccezione di Valeria Marini, della giornalista sportiva Claudia Peroni e del maestro orafo Michele Affidato. A partire dalla stessa data sarà consultabile sul blog lagrottadeidesideri.worpress.com e sulla pagina www.facebook.com/lagrottadeidesideri il nuovo bando della XII edizione, durante la quale sarà nuovamente il maestro Graziano Amadori a guidare gli esperti che dovranno selezionare i partecipanti e valutare il lavoro dei finalisti.

Alcuni componenti dello staff all'opera

Alcuni componenti dello staff all’opera

Oltre che alle modelle, ai talentuosi stilisti e agli organizzatori, uno staff composto da fotografi, film maker, acconciatori, truccatori e giornalisti, ha contribuito a rendere la Grotta Dei Desideri uno tra i migliori eventi di moda, anche sotto un punto di vista artistico e culturale.

Amantea. Premiati i vincitori della Grotta dei Desideri ultima modifica: 2015-10-08T15:56:26+02:00 da Asmara Bassetti