paola che vorrei

Paola – L’associazione “pro Falbo” denuncia il degrado dell’immondizia

Nonostante le segnalazioni, malgrado le bonifiche d’emergenza, la tracotanza con cui una sparuta minoranza della popolazione paolana, continua ad ignorare le regole del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti, è un comportamento che seguita a deturpare l’immagine di una città che, prima d’ogni altra qualità, dovrebbe distinguersi per essere “del Santo”.

Cumuli immondi sparsi, dal centro storico alla periferia, fanno da contesto ad una piaga sociale (nonché problema ambientale) contro cui “Paola che Vorrei” si è scagliata in varie occasioni. Ed anche questa volta.

«Questo è il risultato della grande inciviltà di una minoranza di cittadini – hanno condiviso in rete gli attivisti – unita all’incapacità amministrativa di chi per cinque anni non ha avuto la responsabilità di amministrare. Questo è lo scempio che otteniamo dal sistema di raccolta differenziata che viene gestito da Ecologia Oggi. Segnaliamo al sindaco Ferrari questo “Bel vedere” nella zona Rione Colonne proprio a due passi dal Parco Mediterraneo e dalle case popolari. Le case popolari, affidate nella gestione Perrotta in maniera discutibile, dove c’è il problema della processionaria, dove l’asfalto ha dei veri e proprio crateri che danneggiano le auto. Parco Mediterraneo è abbandonato a se stesso. Una zona senza illuminazione pubblica, senza rete fognaria dove la politica non entra ufficialmente per burocrazia, ma in verità perché a nessuno interessa qualcosa. Noi di Paola Che Vorrei, con Pino Falbo candidato a sindaco, puntiamo al recupero dei quartieri che oggi sono condizioni di degrado. Sentiamo parlare di debiti, di dissesto (27 milioni certificati) adesso un monito vogliamo lanciarlo noi: Cara amministrazione risparmiate i soldi del cantante del 4 Maggio per puntare a migliorare i servizi sociali e per aiutare concretamente i cittadini. Cercate di realizzare qualcosa di utile per davvero, al resto penseremo noi dalla fine di Giugno quando vinceremo le elezioni comunali con Pino Falbo sindaco».

About Daniela Signoretti

Check Also

graziano di natale

Piano regionale assunzione personale, Di Natale: 《che fine hanno fatto i 12 milioni di €?》

“Che fine hanno fatto i 12 milioni di euro previsti per la regione, dal decreto …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: