Dinnanzi ad un pubblico che è andato aumentando con lo scorrere del tempo e il susseguirsi delle performances, l’edizione di quest’anno del “Grand Prix di Calabria” (che per la quinta volta consecutiva fa tappa a Paola), è stata un vero successo.

Organizzata in sinergia con la Federazione nazionale e una serie di attori commerciali che hanno sponsorizzato l’appuntamento, la manifestazione è stata l’ennesima riprova della professionalità con cui Emiliano Caputo – fautore dell’iniziativa sul suolo cittadino – ha dimostrato il suo attaccamento alla sua città natale.

Atleta ormai affermato a vari livelli, il giovane paolano ha messo in piedi un evento entrato di diritto tra le attese stagionali, un momento che rappresenta il contatto visivo e tangibile con forme e proporzioni generalmente osservate dal piccolo schermo.

Nel corso di una gara durata per oltre due ore, tanti sono stati i culturisti che si sono alternati sul palco, rappresentando diverse categorie per ognuna delle quali è stato nominato un vincitore, abilitato a concorrere per il titolo “assoluto” conteso a fine serata.

Non è mancata la parità dei generi, con le donne a costituire il momento più partecipato della contesa, perché bellissime e capaci di ipnotizzare e rapire il pubblico (ma non la giuria che, dando prova di qualità insindacabili, è riuscita in ogni caso a stilare una graduatoria che ai profani sarebbe risultata impossibile).

A parte alcuni concorrenti locali e altri provenienti da zone limitrofe della provincia, la gran parte dei partecipanti proveniva da diverse regioni italiane, con il Lazio e la Puglia a far la parte del leone (anche se la Campania e addirittura la Sardegna hanno proposto dei validissimi rappresentanti).

Alla fine il premio assoluto è andato al romano Luigi Bloise, vero e proprio asso “pigliatutto” che con il suo stato di forma ha stregato tanto la commissione quanto gli spettatori presenti. Dalla sua viva voce – impressa nel video che segue – è stato anche possibile intuirne il segreto, una curiosità che probabilmente è stata il filo conduttore per tutti gli atleti che, condensati secondo un montaggio che non rende giustizia all’interezza della manifestazione, hanno dato vita ad un evento da ripetere.

Buona Visione

Share Button
Paola – Il Bodybuilding incanta con la V Edizione del Grand Prix – VIDEO ultima modifica: 2017-07-15T14:46:12+00:00 da Francesco Frangella
Francesco Frangella

About 

Giornalista Pubblicista dall'agosto del 2013, mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.