sabato , 29 Febbraio 2020
calabria in festa a rho

Calabria in Festa a Rho (MI). Tra enogastronomia e tradizioni

Cultura, eleganza, enogastronomia, turismo e tradizioni: saranno questi gli ingredienti principali della decima edizione di Calabria in Festa a Rho, in provincia di Milano, evento organizzato dall’Associazione Calabria Lombarda, con il patrocinio del Comune di Rho e la Regione Calabria, che vedrà come protagoniste alcune eccellenze, calabresi e non, a partire dai prodotti artigianali alla musica, dalla moda alla cultura.

calabria in festa a rhoL’inizio è previsto per sabato 20 presso il piazzale del centro commerciale Rho Center, con l’esposizione di prodotti tipici enogastronomici e artigianali, e l’inaugurazione della mostra di rari scatti fotografici curata da Renato Alecco “Da Guardavalle a Catanzaro”. Nel primo pomeriggio un documentario realizzato dal dottor Faragò, Direttore Stazione Sperimentale seta di Milano, sarà protagonista della conferenza “Storia della seta – il passaggio in Calabria per l’Europa”, che precederà la musica popolare de I Cumari Ra Putia. Non mancherà la cultura. Alle 18 ci sarà la presentazione del libro di Angela Bevilacqua “Dai Pini della Sila alle guglie del Duomo”, per poi passare all’esibizione della scuola di ballo City Dance di Rho diretta dal Maestro Salvatore Guglielmo. In prima serata in ricordo di Lea Garofalo, la donna che si ribellò alla mafia testimoniando contro il compagno, “Anche in Calabria le donne hanno coraggio”.

E a concludere la prima delle due serate di “Calabria in festa”, presentate dai nostrani Domenico Milani e Francesca Russo, sarà il gruppo Antonio Grosso e le Muse del  Mediterraneo, che dopo aver varcato i confini di Australia e Canada, e aver fatto ballare le piazze calabresi durante l’estate, continua con il “Magaria Tour” approdando anche in quel di Rho. La band tutta al femminile diretta dal maestro di organetto Grosso, porterà le musiche e i ritmi del Sud chiudendo in bellezza il ricco programma della prima giornata.

Domenica 21 dopo la messa nella Chiesa parrocchiale San Vittore, in piazza San Vittore dedicata all’emigrante calabrese, verranno presentate le Eccellenze di Calabria presso l’area ristoro, mentre nel pomeriggio tutti gli appassionati potranno ammirare la mostra di rari esemplari di moto storiche dal 1935 al 1970 della collezione di Rachiele Bruno. Sarà Stefano Gagliardi, l’allievo del tenore Luciano Pavarotti, ad aprire la seconda serata, seguito dalla sfilata degli abiti di alta moda dell’ Atelier milanese di Azzurra Di Lorenzo, impreziositi dai gioielli del Maestro orafo Michele Affidato, che sarà presente alla serata.

A far ballare il pubblico presente per la chiusura dell’evento ci penseranno i TaranProject di Mimmo Cavallaro e Cosimo Papandrea, che con la musica popolare calabrese contribuiranno a far conoscere un pezzo di Calabria da valorizzare che in tutto il mondo ci ammirano.

 

 

 

 

About Asmara Bassetti

Avatar
.

Check Also

fermata bus rione croce

Paola – Venerdì “via” a lavori per rendere sicura fermata Bus di rione Croce

La fermata dei Bus a Rione Croce, sulla SS18 a Paola, avrà finalmente una configurazione …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: