Continua affiancato dal tifo degli spettatori la prima edizione del “Campionato dell’Amicizia”, che dal 19 ottobre vede protagoniste ben 11 squadre sfidarsi tra un tiro in porta e una serrata difesa, presso lo Sport Village di Torremezzo.

Le sfide di calcio a cinque, giocate da squadre provenienti dai paesi compresi tra Fuscaldo e Campora San Giovanni, comprendono tre diverse competizioni: Campionato, per il quale sono previsti premi per i primi tre classificati; Coppa Italia; e Champions League, nelle quali si aggiudicheranno il premio le prime classificate per ogni competizione. E inoltre anche i premi, a fine campionato, a giugno 2016, per il miglior portiere e miglior capocannoniere per tutte e tre le competizioni.

Una delle squadre partecipanti

Una delle squadre partecipanti

«Abbiamo pensato di realizzare il “Campionato dell’Amicizia” come un pretesto per far incontrare ragazzi provenienti da vari paesi, creando una competizione amichevole, in cui il vero valore non è la vittoria ma il divertimento, lo stare insieme, il gioco, che unisce sempre. Un’iniziativa che mette in relazione giovani con la stessa passione, senza i quali tutto ciò non sarebbe stato possibile» dice Enzo Pagnotta, uno degli organizzatori insieme a Gianluca Frangella e Roberto Cutrì.

Le partite si giocano di lunedì, giovedì e venerdì, dalle 20 alle 21 e dalle 21 alle 22, e ogni squadra scende in campo una volta a settimana. Si vanno quindi a creare momenti di incontro non solo per i giocatori ma anche per i giovani del posto, nonché per i sostenitori delle squadre dei paesi limitrofi, che assistono regolarmente alle sfide.

Torremezzo. Allo Sport Village il Campionato dell’Amicizia ultima modifica: 2015-11-05T19:52:14+02:00 da Asmara Bassetti