lao pools

Paola – Bollette dell’acqua da rivedere, insorge l’opposizione

La bollettazione riservata al servizio idrico integrato del comune di Paola, da oltre due anni è il pungolo sul quale una nutrita schiera di comitati e associazioni hanno imbastito forme di protesta eclatanti.

Dai cortei di protesta giunti sino alla soglia del municipio, alla raccolta di firme (quasi duemila), agli incontri pubblici fino a giungere alle missive inoltrate direttamente all’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas ed i Sistemi Idrici (Aeegsi), le battaglie condotte sul fronte tariffario comminato dall’amministrazione ai cittadini paolani hanno condotto ad un primo, importante, risultato.

«Con Deliberazione n. 11/2017/S/IDR del 19 gennaio 2017 – si legge nella nota diramata – l’Aeegsi, abilitata per legge al controllo della tariffazione dell’acqua pubblica, ha chiarito quanto Il Comitato di Salute Pubblica, creato per questo motivo, ha da sempre sostenuto: la bollettazione del Sistema idrico integrato nel comune di Paola degli anni 2012 in poi non è corretta in quanto la tariffa ha in sé una serie di violazioni. […] Ci piace ricordare che questa è stata una battaglia civica, lontano da questioni politiche di parte, promossa e sottoscritta dai seguenti soggetti: il consulente Dr. Francesco Calvano, Comitato salute pubblica (arch. Angelo Siciliano); Federconsumatori sez. Paola (Filomena Falbo); Liberisempre (Mario Valitutti) Cambia Paola (avv. Marta Perrotta); Avv. Graziano Di Natale (Cons.com. oppos.), Paola al Centro (dr. Carlo Gravina ‐ cons. com. oppos.), Psi (Roberto Perrotta Con.com., ex Sindaco) – Paola che vorrei – Comitato Bonavita. […] Dopo mesi d’inascoltate recriminazioni e inviti da noi inoltrati, dopo un primo richiamo da parte dell’Aeegsi e dopo una nostra specifica e circostanziata diffida verso la quale si opponeva il silenzio assoluto […], oggi abbiamo ottenuto un punto fermo dal quale far valere i diritti dei cittadini paolani per una bollettazione corretta e controllata dall’Aeegsi unico e vincolante soggetto preposto. Noi non vogliamo che nessuno metta il cappello su di una bella e spontanea battaglia di giustezza civica e nemmeno vogliamo che questa esperienza ed il suo risultato si sminuisca con il solito ritornello, ormai stonato, del dissesto[…]. Ci rivolgiamo al signor Sindaco massimo interlocutore per un comitato civico in possesso di un simile provvedimento: per una volta ascolti i cittadini, il comitato e soprattutto i nostri esperti per un sano e costruttivo confronto che tranquillizzi una città vessata inspiegabilmente e una amministrazione sulla base di far pagare le tasse giuste a tutti. Ci sia consentito ringraziare in un particolare momento Mario Valitutti il quale con la sua esperienza è stato determinante all’ottenimento di questo risultato. Infine ai cittadini paolani che in questa situazione hanno dato prova di maturità e condivisione, diamo appuntamento tra qualche giorno – concludono – per verificare e riscontrare le reazioni ed eventualmente continuare nella recriminazione dei propri diritti».

About Daniela Signoretti

Daniela Signoretti

Check Also

violenza resistenza arresto paola

Paola – Torna libero il 35enne arrestato giorni fa per violenza e resistenza

Era finito agli arresti domiciliari immediatamente dopo il fermo, avvenuto pochi giorni fa, operato dagli …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: