Something went wrong with the connection!

Posts From Redazione

Paola: La sinistra identitaria di “Cambia Paola” si schiera con Pippo Callipo

Nota diramata dal movimento politico locale “Cambia Paola” Domenica prossima si voterà in Calabria per il rinnovo del Consiglio regionale. Il movimento politico Cambia Paola, schierato da sempre a sinistra e contraddistintosi per le sue battaglie civili, ambientaliste e antimafia, ha scelto di sostenere la candidatura di Filippo Callipo per la presidenza della Regione. La decisione deriva da una serie di considerazioni riguardanti la tenuta democratica delle nostre istituzioni, messa

Paola – Non solo multe, cittadini vogliono decoro in aree deturpate dai rifiuti

Giunta in redazione successivamente alla pubblicazione dei video che documentano l’inciviltà di taluni soggetti, intenti a sversare abusivamente i propri rifiuti sul suolo cittadino, di seguito si propone la lettera aperta di una residente paolana, angustiata per lo stato in cui versano alcune zone della Città. Lettera aperta di una cittadina paolana alla Vostra redazione: Belvedere Francesco Misciasi Medico Condotto e Medaglia di argento al Valore Militare   Questo è

Castrovillari – Condannato per crudeltà l’investitore “volontario” di un cane

Il Tribunale di Castrovillari, in totale accoglimento delle richieste avanzate dal P.M. e dall’Avv. Francesco Nicoletti, difensore della parte civile, ha condannato un 47enne crosiota alla pena di mesi sei di reclusione, oltre al pagamento delle spese processuali e al risarcimento del danno in favore della parte civile costituita per aver volontariamente investito un cane, non azionando il sistema frenante dell’autovettura, causandone il decesso. I FATTI L’episodio che ha dato

Paola – Coca e gangia nonostante fosse ai domiciliari: arrestato (di nuovo)

Arrestato nonostante fosse già soggetto al regime dei domiciliari. M.C., paolano già noto alle Forze dell’Ordine per vari precedenti, è stato nuovamente colto in flagranza di reato per possesso di sostanze stupefacenti di tipo Cocaina e Marijuana, custodite nell’abitazione che avrebbe dovuto costituire il suo spazio “detentivo”. Arrestato nuovamente, stamane dovrà affrontare l’udienza per la convalida del fermo.

Arrestata Paola Galeone, per il Prefetto di Cosenza applicati i “domiciliari”

In data odierna, personale in servizio presso la Squadra Mobile di Cosenza, ha dato esecuzione del provvedimento applicativo della misura cautelare degli arresti domiciliari, emesso dal GIP presso il Tribunale dì Cosenza, su richiesta di questa Procura della Repubblica, nei confronti della dr.ssa Paola Galeone. Prefetto di Cosenza, per il reato di cui all’art. 119 quater cp, commesso fra il 23 dicembre ed il 28 dicembre 2019. Il procedimento penale

Cosenza – Decapitati i sodalizi criminali della città. 18 arresti della DDA

Dalla prima mattinata odierna la Polizia di Stato, l’Arma dei Carabinieri e la Guardia di Finanza stanno dando esecuzione a un articolato provvedimento di fermo di indiziato di delitto della Direzione Distrettuale Antimafia di Catanzaro, nei confronti dei 18 soggetti appartenenti ai due principali clan di ‘ndrangheta operanti a Cosenza e ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di omicidio, estorsione (tentata e consumata, vari episodi), porto e detenzione abusivi

Marsili Mail: PaolArabia Saudita, animali-oggetto e deiezioni da conservare

Mentre l’Amministrazione Comunale è impegnata a gestire la delicata situazione in cui si è venuta a trovare dopo lo stop accusato dalla raccolta della frazione indifferenziata dei rifiuti, condizionata dalle difficoltà palesate dalla società Calabria Maceri (impossibilitata a trattare i “residui” a causa di disservizi sorti con discariche e termovalorizzatore), la cittadinanza paolana si trova a fare i conti coi disagi dovuti alla permanenza della spazzatura in casa. Per ragioni

Scalea – Avrebbe scaraventato l’ex giù dal balcone: chiede rito abbreviato

Accusato d’aver scaraventato giù dal balcone la sua ex compagna, il 27enne dominicano Angel Manuel Garcia, ha chiesto d’essere giudicato con il “rito abbreviato”. Vittima del presunto femminicidio avvenuto in quel di Scalea nella notte di domenica 23 dicembre 2018, la connazionale Medina Peña, deceduta dopo un volo dal quarto piano del palazzo dove abitava nel parco Juliano di Scalea. Ora l’uomo, assistito dall’avvocato Giorgio Cozzolino, ha scelto di affrontare

Paola – I Carabinieri arrestano 32enne che occultava droga in cassaforte

50 grammi di hashish occultati all’interno di una cassaforte “annegata” nella stanza da bagno. Questo il risultato dell’attività investigativa dei Carabinieri della Compagnia di Paola, ottenuto al termine di una perquisizione domiciliare a carico del 32enne P.P., soggetto già noto alle Forze dell’Ordine. L’aliquota radiomobile dell’Arma, a seguito delle direttive del Comandante Provinciale, Tenente Colonnello Piero Sutera, sotto il costante coordinamento della Procura della Repubblica paolana, diretta dal dott. Pierpaolo

Paola – Arrestato a Napoli sorvegliato speciale “intraneo” alla cosca Serpa

Arresto “in trasferta” per gli uomini del Commissariato di P.S. di Paola, giunti sino a Napoli per fermare un sorvegliato speciale accusato d’aver violato il regime cui era sottoposto. È finito dunque in Campania il viaggio di S.S., paolano su cui gli occhi dell’autorità erano particolarmente vigili perché considerato intraneo alla cosca Serpa e per altri precedenti  anche di tipo mafioso, emersi in diverse inchieste giudiziarie. Ammanettato dagli agenti, ora