Fuscaldo, il mare dà e il mare prende

Il sindaco di Fuscaldo, l’architetto Gianfranco Ramundo, insieme ad una delegazione di cittadini e di tecnici comunali, ha visionato ieri lo stato in cui versa la zona edificata presso l’area che attraversa la via Messinette. La situazione che si è presentata agli occhi di tutti è risultata semplicemente drammatica, ingenti sono infatti i danni arrecati alle costruzioni dalla furia di un mare che ancora non ha espresso tutta la potenza devastante di cui, generealmente, si carica con l’approssimarsi della stagione invernale. Molte famiglie hanno ricevuto pertanto la comunicazione relativa allo stato di inagibilità delle proprie abitazioni che, senza un celere intervento delle autorità, rischiano di essere letteralmente spazzate via dalle prossime, prevedibili, mareggiate.
Per il momento il Sindaco è riuscito a garantire un intervento immediato che si attesta nell’ordine dei 25 mila euro, una cifra modesta per far fronte all’emergenza che, sicuramente, necessiterà di ben più cospicui investimenti per stabilizzarsi. All’incontro avrebbe dovuto presenziare anche il presidente della Provincia, Gerardo Mario Oliverio che, però, a causa di imprevisti dell’ultimo momento ha dovuto dichiarare il suo forfait, fermo restando che suo è stato l’impegno per il reperimento dei fondi da utilizzare per l’intervento immediato perché, va ricordato, anche Fuscaldo – come Paola – è un Comune che versa in una condizione di dissesto finanziario. Va ricordato che, a parte qualche residenza estiva di villeggianti, la zona è popolata quasi esclusivamente da pescatori, persone che dal mare cercano di tirare fuori un sostentamento spesso insufficiente e che proprio da questo elemento vedono adesso messo a repentaglio il loro bene più prezioso, la casa.

Presto verrà pubblicato il video che documenta la situazione.

About Francesco Frangella

Francesco Frangella
Giornalista. Mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.

Check Also

mensa scuole fuscaldo

Fuscaldo – “Out” 18 assunzioni perché manca il rispetto delle regole «dell’Italia»

In un crescendo dettagliato nel quadro normativo di riferimento, la dirigente dell’Istituto Comprensivo Fuscaldo, Anna …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: