al_capone_arrested-1Tutti conoscono la storia di Al Capone, famoso gangster italo americano, ma pochi sanno come mai venne condannato. Nonostante fosse il responsabile di tanti delitti, di rapine, di tangenti, era sempre riuscito a farla franca sino a quando l’ufficio delle tasse – famoso il film Gli Intoccabili – lo fece condannare per evasione fiscale.

Berlusconi ha subito oltre quaranta processi ma il suo esercito di avvocati, tra cavilli, prescrizioni ed altre leggi fatte su misura, è sempre riuscito a fargliela passare franca. Il massimo si è raggiunto in parlamento con il riconoscere che una allegra ragazza minorenne, era la nipote de presidente egiziano. Oggi il padrone di una fetta di parlamentari, è stato riconosciuto come evasore fiscale e, ovviamente, come qualunque cittadino è stato condannato. Ma ecco i suoi sodali alzare le barricate, minacciare la guerra civile e quant’altro.

Ma cosa ne sapete voi della guerra civile? Dei partigiani che sono morti per permettere a personaggi come la Santanché di starnazzare idiozie in televisione. Vorrei vedere realmente questi personaggi senza le loro scorte essere presi a pedate dai tanti cittadini stanchi delle loro insulsaggini ed arroganza.

On. Bondi, augurati di non trovarti realmente in una guerra civile perchè non avresti dove nasconderti di fronte alla rabbia popolare.

Ora è il momento di fare una nuova legge elettorale senza il Pdl, ed andare subito al voto. Speriamo che i cinquestelle non diano di matto.

BERLUSCONI COME AL CAPONE ultima modifica: 2013-08-03T16:34:15+02:00 da Cosmo De Matteis