Franco Perrotta Paola

La scena di Paola perde uno dei suoi protagonisti. È morto Franco Perrotta

Ha dato il via a quel tormentone racchiuso nell’espressione “Paola in…”, aggiungendo al nome della sua città quella preposizione semplice che dispiega orizzonti carichi di significato a 360 gradi. Per lui Paola è stata “inScena”, quella amplificata dalle battute sul palco di un Teatro con la “T” maiuscola, quella sognata negli occhi di quanti hanno creduto alla bontà di un progetto probabilmente irripetibile.

Franco Perrotta è uscito di scena, lo ha fatto con la dignità di un combattente, di uno che fino all’ultimo ha tentato di sconfiggere la slealtà di un avversario indomito e vigliacco, quel male oscuro che statistiche recenti certificano come molto diffuso tra i confini della Città di San Francesco. La sua dipartita lascia un vuoto, perché sebbene abbia fatto parte di un’amministrazione che ha commesso tanti errori quanti sono i grani del Rosario, dell’Assessore Perrotta resteranno indelebili i segni, le attenzioni e le indicazioni prospettiche di una politica rivolta allo “Sport, Turismo e Spettacolo” inserite in un contesto europeo dal quale Paola sembra allontanarsi ed avvicinarsi come fosse sotto la torsione di un elastico.

Sui chiaroscuri che accompagnano l’esistenza di ognuno è inutile disquisire, fanno parte della vita, soprattutto di quella di chi cerca di fare “politica” (specie se con nobili intenti). “Quando nascono sono tutti belli, quando muoiono sono tutti bravi”, è un proverbio interpretabile ma in questo caso da prendere alla lettera, perché la persona a cui va riferito è stata – davvero –  brava.

About Francesco Frangella

Giornalista. Mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.

Check Also

cosmo de matteis

Impegno continuo e volontà di dare il meglio: l’etica e la storia del Marsili

Mai come in questo secolo, la stampa ed in genere gli organi d’informazione sono stati …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: