«La stessa ragione del Viaggio» – cantava Fabrizio De André – «è viaggiare». Poterlo fare attraverso le movenze di una danza antica e dinamicamente attuale come la Taranta, accompagnata da musiche senza tempo e da parole in grado d’entusiasmare ad ogni passo, è una fortuna che bisogna condividere ed insegnare.

morso della tarantaL’appuntamento che questa sera vedrà Paola nelle vesti di tappa del viaggio della Carovana dei Bugiardi, diligentemente incolonnati tra le righe inchiostrate del libro scritto da Francesco Scarcella, è uno di quei momenti conviviali da non perdere, perché getta le basi per una partecipazione attiva e contaminante alla discussione. Così come la carovana è un domino che avanza lungo percorsi tortuosi e impervi secondo uno schema che all’esclusione di un “pezzo” fa coincidere una risonanza in tutta la struttura, altrettanto è la discussione che – senza una nervatura dinamica in grado di garantire spazio alla libera espressione di ognuno – rischia di rappresentare il guscio vuoto di un momento intriso da sole buone maniere. Per questa ragione Scarcella non si limiterà solo a parlare del Morso della Taranta, ma lo farà vivere attraverso la musica, il ballo e l’esposizione di quadri realizzati in contemporanea alla presentazione o in estemporanea (dopo avere letto il romanzo) da tutti coloro che si riterranno in grado di potersi esprimere attraverso questo linguaggio.

Considerando queste premesse allora diviene fondamentale amplificare la valenza dell’incontro organizzato in sinergia dal Comune di Paola (chissà se oltre alla vulcanica ed onnipresente Consigliere Maria Pia Serranò, sarà presente qualche altro esponente dell’Amministrazione Ferrari) e dalla Libreria “I Giardini d’Infanzia”. Perché dalle 21.00 di stasera a coloro che parteciperanno sarà indicata la via di un viaggio che nel “Morso della Taranta” troverà quella pressione e quel ritmo necessari a compierlo in armonia con tutto il resto. Come fosse, sempre per citare De André, «un domino che non avrà mai fine».

Se il morso della Taranta diviene ragione di un Viaggio ultima modifica: 2014-08-07T16:41:55+02:00 da Redazione
Redazione

About