fiumefreddo in rosa

“Fiumefreddo in Rosa” , corsi di autodifesa per donne e bimbi

autodifesa donneIn un’era in cui la violenza sulle donne aumenta di giorno in giorno, e ne vengono calpestati i diritti in ogni parte del mondo, il circolo ricreativo formativo “Scarabocchiando”, vicino alle categorie “deboli”, svolgerà dei corsi di autodifesa psicofisica rivolto proprio alle donne e ai bambini, a Fiumefreddo Bruzio. Tutto ciò all’interno dell’ampio programma di prevenzione e formazione del progetto “Fiumefreddo in Rosa”, colore che in psicologia rappresenta la positività e ispira sentimenti di calore infondendo un senso di sicurezza.

L’obiettivo principale del corso è saper sviluppare capacità psicofisiche capaci di mettere in sicurezza, nel minor tempo possibile, le donne e i bambini che si trovano in situazioni di pericolo. Riuscire a gestire l’ansia e la paura, e imparare a riconoscere l’aggressore attraverso postura e apparato vocale, lavorando sulle sensazioni della vittima attraverso la simulazione di un’aggressione.

Il corso di autodifesa dedicato alle donne si terrà all’interno del circolo a partire dal 25 ottobre, per un totale di 10 incontri durante il sabato pomeriggio, e avrà un costo di 40 euro dilazionabili anche in due soluzioni, per permettere a tutte le donne di parteciparvi.

«Erroneamente si pensa che nelle piccole comunità non esistano situazioni di violenza . Ma è proprio nei piccoli centri che le donne che la subiscono non riescono a denunciare, per paura o vergogna. È anche per questo che ho pensato di far svolgere il corso proprio qui a Fiumefreddo». A parlare così la dottoressa Gesina Chiappetta, ideatrice del corso e psicologa presso il centro Scarabocchiando – di cui sono responsabili la professoressa Fidalma Cordasco e Riccardo Palumbo – che si occuperà della parte psicologica insieme alla laureanda in psicologia Michela Di Santo. «Realizzare qui nella zona qualcosa che supportasse le donne vittime di violenza mi sembrava fondamentale. A novembre a tal proposito apriremo uno sportello amico all’interno del circolo per tutte coloro che ne avranno bisogno».

autodifesa bambiniIl 27 ottobre avrà inizio invece il corso di autodifesa psicofisica per bambini da 3 a 14 anni. Scarabocchiando è dedicato infatti proprio ai più piccoli, offrendo un servizio sociale in uno spazio in cui i bambini possono svolgere attività di gioco, ma anche formative e didattiche, e un servizio doposcuola. Oltre che indirizzarli verso la socializzazione, vengono verificati, attraverso le varie attività, anche eventuali problemi a livello psicologico.

Ad occuparsi della parte fisica di entrambi i corsi sarà Luigi Cantoro, che già lo scorso anno aveva rivestito il ruolo di istruttore per lo stesso tipo di attività ad Amantea.

Nessuna partecipazione di enti ed istituzioni ma «speriamo di avvalerci della loro collaborazione in quanto abbiamo intensione di realizzare altri progetti, come quello di entrare nelle scuole e intervenire a livello culturale» dice ancora Gesina Chiappetta. «Mi auguro che tali iniziative siano un modo per scardinare quella parte di individualismo che è in noi, e che il territorio fiumefreddese e altri paesi limitrofi possano accogliere nel migliore dei modi questa e altre future iniziative».

 

About Asmara Bassetti

.

Check Also

IL BAVAGLIO

tra pochi giorni si vota per le elezioni europee,mai come in questo momento è importante,che …

Rispondi