vincenzo di cecca

Talenti Emigranti – Lo scrittore Vincenzo Di Cecca saluta Paola [VIDEOINTERVISTA]

«Grazie a tutti voi, passate una buona estate qui a Paola, fate tante belle cose perché è bello avere un’identità. È bello».

Con queste parole, pronunciate nel corso della video intervista che segue, Vincenzo Di Cecca si è accommiatato dalla città che per anni – per sua stessa ammissione – ha costituito fonte di ispirazione e contestualmente rebus da risolvere.

Con lui, emigrato in quel di Milano ed in procinto di trasferirsi temporaneamente in Inghilterra, Paola saluta un “autore”, un “poliglotta”, un “creativo” capace di trasformare il malessere in discorso comprensibile.

Vincenzo Di Cecca è un talento che ha saputo convivere con una miriade di difficoltà (per vedere l’intervista precedente clicca qui), è uno scrittore che ormai – al terzo libro da presentare – sicuramente tornerà agli occhi di quanti conoscono la piacevolezza del suo verso e di tutti quegli studenti che, all’Università, si troveranno ad affrontare l’esame di Antropologia.

Nonostante la sua mole, Vincenzo Di Cecca non è stato una figura ingombrante, ha vissuto Paola ispirandosi ai suoi margini, sondando gli umori delle periferie e i loro riflessi nel centro storico. Ha compreso, con il curioso occhio dello “straniero” (le sue origini sono salernitane e buona parte della sua vita l’ha trascorsa all’estero) quanto profonda sia l’identità espressa da questo territorio, ha indagato la sua natura e con essa è andato a braccetto.

Vincenzo Di Cecca è ora un talento d’esportazione, libratosi sul sentiero della vita e della sua ispirata professionalità come il seme del “soffione”. Onestamente, una persona che a chi scrive, mancherà.

Questa la sua ultima intervista da “paolano”.

Buona Visione

About Francesco Frangella

Francesco Frangella
Giornalista. Mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.

Check Also

giovanni politano

Paola – Scuole – I ministri sanno del rinvio? Politano l’ha detto a Speranza?

Dopo essere stato “encomiato” nel corso dell’ultimo consiglio comunale per il ruolo svolto nella delicata …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: