Paola. Laboratori ed attività per il progetto “004”

Si svolgerà oggi pomeriggio a partire dalle 17 presso la sede Auser di Paola, una tavola rotonda al fine di discutere del progetto “004: Recupero, Riuso, Riutilizzo, Riciclo”, rientrante nella Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, “SERR 2015”, dal 21 al 29 novembre.

Organizzata dall’Auser circolo di Paola, dall’associazione Paolab, dalla Rete dei Beni Comuni e dall’UniAuser “V. Padula”, col patrocinio del Comune di Paola e con la partecipazione del Dipartimento di Ingegneria per l’ambiente e il territorio e ingegneria chimica dell’Unical, all’incontro parteciperà anche il professor Alessandro Mazzitelli, docente di Diritto Pubblico del Turismo e dell’Ambiente presso l’Università della Calabria.

0004

Il nome del progetto, 004, non è un caso, ma prendendo spunto dal nuovo film “007”, è stato scelto in quanto il numero quattro ricorre più volte. Quattro sono le associazioni che hanno presentato il progetto, e le azioni che completano, compreso l’incontro di oggi,  il progetto stesso. Si avvierà infatti nei prossimi giorni un laboratorio per la produzione di un presepe e di un albero di natale con materiale di scarto; partirà il progetto “svuota cantine”, in cui le persone che vorranno liberarsi di oggetti vari che non usano più, potranno portarli presso la sede Auser affinché possano essere utili a qualcun’altro; e il baratto sociale, dove le persone, una volta a settimana, avranno l’opportunità di scambiare i propri oggetti con quelli altrui.  Andrà così ad essere rafforzata la teoria delle “4 R”, Recupero, Riuso, Riutilizzo, Riciclo.

Ad essere invitato all’incontro anche il sindaco della città di San Francesco, Basilio Ferrari, che avrà la possibilità di parlare della situazione ambientale in ambito paolano.

«Sarà questa un’occasione importante per riflettere insieme sulla salvaguardia ambientale e sulle misure adottate in Europa ed in Italia, da cui poi gli effetti concreti proposti dalla legislazione calabrese e le rispettive ricadute locali» dichiarano gli organizzatori.

La tematica della SERR scelta per quest’anno è la “dematerializzazione”: sarà utile capire come insieme singoli e cittadini associati possono dare un proprio contributo per la tutela del bene pubblico attraverso laboratori ed attività.

About Asmara Bassetti

.

Check Also

IL BAVAGLIO

tra pochi giorni si vota per le elezioni europee,mai come in questo momento è importante,che …

Rispondi