droga e armi paola

Paola – Un casolare con droga ed armi (colpo in canna) scoperti dalla GdF

In un casolare ubicato nel territorio cittadino paolano, gli uomini della Guardia di Finanza hanno effettuato un sopralluogo rivelatosi molto proficuo sul piano del controllo del territorio, ma altrettanto “preoccupante” sul fronte dell’organizzazione delle consorterie criminali agenti in città.

Nei pressi dell’edificio su cui è ricaduta l’attenzione delle Fiamme Gialle, occultati nei solchi in cui era stato apparentemente coltivato un orto, i militari hanno trovato piante di marijuana alte due metri, presumibilmente pronte per essere “potate” e vendute al dettaglio nel florido mercato delle droghe leggere.

Allertati da questa scoperta, gli agenti hanno eseguito un’ispezione approfondita anche all’interno del rudere, rinvenendo – in una botola ricavata nel pavimento – un vero e proprio arsenale, composto da pistole, fucili e balestre, pronti all’uso e col colpo in canna.

Ovviamente le armi si presentavano tutte con la matricola abrasa e, nel caso di due pistole, addirittura modificate per bypassare la natura “a salve” della loro fabbricazione. Diverse anche le munizioni censite, con proiettili di vario calibro e cartucce caricate a pallettoni.

Questo l’elenco che alla fine ne è scaturito:

  1. 8 piante di marijuana di circa due metri d’altezza
  2. 2 pistole a tamburo marca “Olympic 38”
  3. 1 pistola semiautomatica marca “Mauser” – Cal. 6,35 – completa di un caricatore
  4. 1 fusto di doppietta – Calibro 12 (presumibile), con sotto canna in legno marca “Beretta”
  5. 1 fucile calibro 12 – Marca Benelli/Franchi – matricola abrasa, modello “Predator”
  6. 1 fucile calibro 12 a canne mozze Marca Benelli – matricola abrasa – Modello Raffaello
  7. 2 balestre di cui una a pistola
  8. 1 pistola aria compressa marca “condor” modificata per l’utilizzo di cartucce calibro 9 X 21
  9. 108 cartucce di vario calibro
  10. 300 grammi di sostanza stupefacente, tra panetti di hashish e marijuana essiccata già confezionata e pronta per essere messa in commercio

Ora si attende il seguito delle indagini che la Procura della Repubblica di Paola ha fatto partire per individuare i referenti di siffatto arsenale.

About Redazione

Check Also

graziano di natale

Piano regionale assunzione personale, Di Natale: 《che fine hanno fatto i 12 milioni di €?》

“Che fine hanno fatto i 12 milioni di euro previsti per la regione, dal decreto …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: