giuseppe sciacca

La Compagnia della Rosa e le “Vittime di Guerra” nostrane. Mai dimenticate

“Vittime di Guerra” è un testo teatrale che rievoca la fucilazione di 5 soldati Italiani avvenuta l’otto settembre 1943 perché rei di diserzione di fronte al nemico. Il testo attraverso la rievocazione storica di una fucilazione avvenuta in modo anacronistico rispetto all’evolversi delle vicende belliche, affronta la tristezza della guerra. Trattandosi poi di cinque soldati Reggini si abbracciano i temi della sofferenza, della povertà e delle donne nella Calabria del 1943. La data della rappresentazione dovrebbe coincidere con i “giorni della memoria” e sarà messa in scena dalla Compagnia della Rosa che proprio in questi giorni ha concluso il suo primo anno di attività. Presso la sala congressi di Acquappesa si è tenuta la presentazione del progetto teatrale. Presenti all’evento il Presidente dell’associazione la Compagnia della Rosa Monica Lanza, il Sindaco di Acquappesa Giorgio Maritato,  il Vice Sindaco del Comune di Acquappesa nonché docente Unical Prof. Michele Borrelli, il Presidente della film commission Calabria Giuseppe Citrigno e l’autore del testo il Dottor Giuseppe Sciacca.

Nel corso della serata, in una sala gremita di gente si è discusso sulla qualità del testo e sulla ‘importanza di una cosa peculiare rievocazione storica. È stato infine presentato il Cast degli attori che sarà composto da: Sammarco Alfredo, Di Blasi Vincenzo, Giovanni Sacco, Magnelli Luigi, Giuseppe Sciacca, Giuseppina Bianco, Domenico Iacono Massimiliano De Caro, Joe Suriano, Emilio Sciammarella, Cettina Iozzi, Mariantonietta Abbasanta, Davide Di Domenico, Ernesto Lo Gullo, Domenico Andreoli, Attilio Esposito, Marco Basile. Regia di Giuseppe Sciacca e Italia Caruso. Quest’ultima è stata anche la moderatrice della serata.

About Redazione

Check Also

IL BAVAGLIO

tra pochi giorni si vota per le elezioni europee,mai come in questo momento è importante,che …

Rispondi