rete dei beni comuni paola

Paola – Cambiamento in minoranza: Giuliana Cassano (RBC) si dimette

La consigliere capogruppo del movimento politico culturale “Rete dei Beni Comuni” (RBC), Giuliana Cassano, subentrata in corso d’opera a Vincenzo Limardi (ex candidato a sindaco nella coalizione sorta dalla sinergia con Cambia Paola), si è dimessa stamattina.

http://adissmultiservice.it/

Secondo indiscrezioni il fatto sarebbe ascrivibile ad un normale avvicendamento in seno al movimento, cosa che comporterà l’ingresso nell’aula “Lo Giudice” dell’avvocato Francesco Giglio, giunto immediatamente alle spalle della Cassano alle elezioni amministrative del 2017.

Con questo cambio sale quindi il numero delle sostituzioni operate nel corso dell’attuale consiliatura, iniziate nel segno dell’ingresso di Pino D’Andrea al posto di Marianna Saragò (nominata dapprima assessore e quest’oggi vicesindaco della città), proseguite poi con altri avvicendamenti che – presumibilmente – potrebbero interessare in futuro anche altri gruppi (si pensi al tandem Mantuano-Mirafiori).

Tanta è infatti la necessità di acquisire visibilità in vista della prossima campagna elettorale e pochi, anche considerando le recenti restrizioni anticovid, sembrano ormai gli spiragli per ottenerla mediante pubbliche sortite che non siano quelle possibili durante i consigli comunali.

Con Giuliana Cassano lascia una professionista accorta, che ha espletato il suo mandato nel segno della ricerca di un dialogo giunto a tratti con la maggioranza e in maniera più intensa con le altre anime dell’opposizione. Nonostante prese di posizione nette e a volte anche “dure” (su tutte si consideri la contrarietà al taglio del lotto boschivo nei pressi di “Cozzo Cervello”), la sua partecipazione al civico consesso è stata costante e costellata anche da successi di natura politica, ottenuti mediante la condivisione di emendamenti e correzioni proposte nel corso della sua esperienza.

A subentrare sarà Francesco Giglio, avvocato molto apprezzato che già nel corso della passata campagna elettorale ha affrontato temi “scottanti” col piglio del togato, arringando le piazze su temi tuttora sul tavolo.

Nella mattinata di domani è previsto un comunicato stampa ufficiale, nel quale saranno resi più chiari i motivi di un avvicendamento che, comunque, ha tutti i tratti del fisiologico turnover.

About Redazione

Check Also

graziano di natale

Di Natale sulla gestione sanitaria regionale: «pronto a lasciare il consiglio»

“Trovo paradossale quanto sta, quotidianamente, avvenendo in Calabria. Il Consiglio Regionale e la Giunta sono …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: