tragedia cutro

Paola – Eterno riposo nella Città del Santo per una bimba morta a Cutro

È previsto per le 16.30 di oggi, sabato 1 aprile, l’arrivo della salma di una delle piccole vittime del tragico naufragio avvenuto a Cutro quasi un mese fa, costato la vita ad almeno 87 migranti (questo il computo dei corpi sinora recuperati).

Dopo l’interlocuzione con la Prefettura di Crotone, che ha acconsentito alla richiesta dell’amministrazione comunale, i resti composti della piccina saranno inumati nel cimitero di Paola, dove a partire dal pomeriggio di oggi sarà allestita la camera ardente, aperta fino alla tumulazione di lunedì mattina.

Dopo la recente visita sui luoghi della tragedia, accompagnati dal Mantello di San Francesco, i Padri Minimi accoglieranno l’arrivo del feretro insieme a quanti vorranno partecipare, impartendo anche un nome alla sfortunata, che figura tra le vittime non ancora identificate.

Grande impulso alla realizzazione di questa iniziativa è stato offerto dalla vicesindaco Maria Pia Serranò, che ha invitato la cittadinanza a partecipare «all’accoglienza di questo piccolo fiore, spezzato da un destino crudele, che adesso a Paola potrà finalmente avere pace».

About Francesco Frangella

Giornalista. Mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.

Check Also

cosmo de matteis

Editoriale – Ritorno al passato (di Cosmo de Matteis)

Premetto che questo articolo è rivolto ai lettori che credono nella democrazia,  e sono liberi …

Rispondi