MODA MOVIE: giovani stilisti crescono!

È arrivata alla 17° edizione il progetto Moda Movie, che collega il mondo della moda, del cinema, dell’arte e della cultura, e ha lo scopo di promuovere giovani fashion designers, dando ai partecipanti la possibilità di dimostrare il proprio talento e le proprie doti attraverso personali creazioni.

L’edizione di quest’anno, Moda Movie – Nature’s Glamour, che si svolge a Cosenza, vede come tema principale la natura in tutte le sue forme e in ogni sua parte; quindi avanti con fiori, piante, mare, fiocchi di neve, animali che hanno stimolato la fantasia dei fashion designers, ma anche dei pittori e dei protagonisti della Serata Evento Cinema, oltre che i convegni correlati all’evento.

Torremezzo vanta più di una partecipazione a tale progetto: Gessica Iorio Gnisci, che insieme a Stefania Converso, presenta come tema dei vestiti da loro realizzati l’acqua e tutto ciò che riguarda il mondo sommerso; quindi gli oceani, i pesci e tutti i suoi abitanti, che hanno ispirato le due giovani finaliste, suggerendo con fantasia due splendidi abiti. Ed Elena Pugliese che in coppia con Eugenio Di Santo ha realizzato due vestiti ispirandosi alla delicatezza del volo di una farfalla. Altra promessa della moda è Mariarosa Petrungaro, di Pavia ma con origini anche lei di Torremezzo, che per realizzare i suoi abiti, si è fatta travolgere dalla romantica atmosfera che solo neve e ghiaccio sanno creare.

Hanno aderito a Moda Movie gli stilisti diplomati o studenti dell’ultimo anno in design, moda e modellistica, presso Istituti Superiori Pubblici e Privati e delle scuole professionali e università; a tale progetto si accosta anche un concorso per cortometraggi. I primi classificati – la premiazione avrà luogo il 10 giugno presso il Teatro Rendano di Cosenza – potranno svolgere uno stage presso aziende di moda qualificate e scuole di cinema e comunicazione. Saranno assegnati inoltre un premio all’imprenditoria e alla cultura, uno ai migliori giornalisti che si saranno occupati delle attività legate al mondo della moda, e a coloro che si distingueranno per originalità, sempre in campo di moda.

Se volete ammirare le creazioni dei 15 finalisti del concorso, vi basterà passeggiare guardando le vetrine lungo il MAB Museo all’Aperto Bilotti di Cosenza, per perdervi, nonostante vi troviate in pieno centro, in una natura che saprà di certo affascinarvi!

About Asmara Bassetti

.

Check Also

PasParTu: viaggio alla scoperta dell’ospitalità

Una cartina a portata di mano, scarpe comode ai piedi, un bagaglio leggero sulle spalle, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: