verso la piazza

IN DUE VERSO FORZA ITALIA, IN TANTI VERSO LA PIAZZA!

Mentre la città, quella attiva e reattiva, scende in piazza, la politica, quella partitica, va in vacanza. Da qui a settembre non si attendono colpi di scena. Nel caldo di luglio ed agosto si perfezioneranno alcuni accordi nell’aria da tempo e che non sorprenderanno nessuno. Da settembre in poi Forza Italia avrà uno o due consiglieri comunali e non sarà una sorpresa: gli incontri, i nomi, i programmi stanno diventando il segreto di Pulcinella, nel senso che ormai anche i più disinteressati alla politica viva ed attiva, che per tanti è ormai morta ed è stagnante, non saranno sorpresi quando in consiglio comunale qualcuno si alzerà ed esternerà la tradizionale dichiarazione di appartenenza ad un partito che è “quanto mai vicino alla gente ed alle esigenze della città e che ha sempre dimostrato collaborazione…etc etc”. Il tutto in attesa che le elezioni regionali possano dettare tempi e modalità di variazioni di equilibrio all’interno della maggioranza consiliare. Naturalmente i movimenti, nel senso di avvicinamento o allontanamento da un partito all’altro, almeno in questa fase interessano il centrodestra cittadino. Inutile sottolineare che comunque in tanti attendono di sapere in quale direzione muoversi dopo aver seguito per anni l’ex governatore della Calabria. Da un angolo, comunque ben visibile, Jole Santelli ha indicato la strada ed ha socchiuso le porte. In due si stanno avvicinando..Nessuno resterà sorpreso: nemmeno chi vivendo in questa città, operando in questa città, contribuendo a stabilirne le linee politiche ed amministrative ignora quello che succede a concittadini vittime di atti violenti. Questi atti, ultimi in ordine cronologico quelli diretti al giornalista Guido Scarpino ed al Club Nautico, hanno invece fatto alzare la guardia a movimenti ed associazioni che chiedono e stanno ottenendo il coinvolgimento della città e dei cittadini. L’iniziativa a cui hanno aderito in tantissimi senza dichiarare il colore di appartenenza e senza chiedere quello di chi sfilerà al proprio fianco non meriterebbe di essere citata all’interno di un cosiddetto “articolo pastone”. Ma piace ricordare e sottolineare che in questa città accanto ed oltre le posizioni politiche che saltano e variano, accanto ed oltre le polemiche ed i social network intesi come ring, accanto ed oltre i rapporti che nascono e che muoiono per posizioni che non si comprendono e condividono, esiste un cuore grande fatto di solidarietà e di collaborazione. Tutti in piazza per una catena umana: Bravi!

About Il Marsiliese

Il Marsiliese

Check Also

protezione civile paola

Paola – Il bilancio “locale” della Protezione Civile: nota CRI e Anpana Oepa

Comunicato congiunto delle associazioni: Croce Rossa Italiana – Comitato di Paola  e A.N.P.A.N.A.-O.E.P.A.  Sez. Provinciale …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: