paccheroQuesta sera, alle 20.00, in Piazza del Popolo a Paola, su iniziativa della Commissione Regionale contro la ‘ndrangheta e del laboratorio politico e culturale “La Calabria che non c’è”, sarà consegnato il premio denominato “Il Pacchero d’Argento” alle personalità, che per le loro azioni, si sono contraddistinte alla lotta alla criminalità organizzata, e che letteralmente vuol dire “dai uno schiaffo alla ‘ndrangheta”. Il premio, giunto ormai alla quinta edizione, sarà consegnato ad Antonino Bartuccio, già Sindaco di Rizziconi, Eugenio Facciolla, Magistrato DDA Catanzaro, Don Giacomo Panizza, Fondatore Comunità Progetto Sud. Una seconda cerimonia è in programma per il prossimo autunno, per l’attribuzione del premio anche a Nando Dalla Chiesa, saggista e scrittore, Presidente del Comitato antimafia del Comune di Milano.
Alla cerimonia di consegna del riconoscimento parteciperanno il Dott. Luigi Liguori, Questore di Cosenza, S.E. Gianfranco Tomao, Prefetto di Cosenza, Col. Giuseppe Brancati, Comandante Prov.le Carabinieri di Cosenza, il Sindaco di Paola Basilio Ferrari e Don Bruno di Domenico Parroco e Presidente della Caritas diocesana. La serata sarà allietata con l’intervallo musicale del Trio Mediterraneo composto da Salvatore Mamone e Flavio Scanga (chitarra) e Daniela Durante (flauto), dell’Istituto Superiore di Studi Musicali Tchaikovsky. Presentano la serata i giornalisti Elly Sirianni e Salvatore Bruno. Il Pacchero d’Argento è una creazione della gioiellia Carillon di Castiglione Cosentino.

Paola, a Piazza del Popolo la ‘ndrangheta prenderà un pacchero ultima modifica: 2014-09-19T09:17:30+02:00 da Redazione
Redazione

About