martedì , 31 Marzo 2020
unla paola

Passaggio di Consegne Dirigenza UNLA Paola

Nota diramata dall’Unione Nazionale per la Lotta contro l’Analfabetismo

Lunedì 1° dicembre 2014 alle ore 17.30 presso la sede dell’U.N.L.A (Unione Nazionale per la Lotta contro l’Analfabetismo) di Paola sita in Piazza Madonna del Carmine a Sotterra, si è tenuta la cerimonia di passaggio di consegne tra Attilio Romano, già dirigente dell’associazione fin dal 1972, e la Prof.ssa Caterina Provenzano nominata nei mesi scorsi dirigente del Centro di Cultura per l’Educazione Permanente (C.C.E.P.) U.N.L.A. di Paola.

Caterina Provenzano, docente di lettere, è iscritta all’Ordine Nazionale dei Giornalisti e collabora alle pagine culturali di quotidiani e riviste nazionali. Presidente dell’Associazione Donne Insegnanti Calabresi, Direttore Responsabile di Agire Sociale News ha pubblicato tra gli altri per Rubbettino Editore il saggio filosofico “Giovanni Vidari. Dal Criticismo neo-kantiano al progetto di civiltà” e la raccolta poetica “Il Sarto delle Foglie”. Per Editoriale Progetto 2000 ha pubblicato il saggio “L’opera letteraria di Attilio Romano. Fra simboli elegiaci e impegno civile”.

Attilio Romano, nel corso della cerimonia ha ripercorso, inoltre, le tappe fondamentali che hanno contraddistinto l’UNLA di Paola che quest’anno traguarda i 65 anni di attività e che nel territorio di Paola e dintorni continua ad operare nello spirito originario.

Con le loro testimonianze sono intervenuti i “giovani di allora” che proprio presso il Centro di Cultura per l’Educazione Permanente U.N.L.A. si sono formati umanamente, culturalmente e professionalmente. Ricordiamo, infatti, che i C.C.E.P. sono stati considerati dall’UNESCO “i primi a mostrare i legami tra alfabetizzazione ed educazione permanente” ed a “costituire un modello di istituzione polivalente per l’educazione degli adulti”. 

Alla manifestazione, è stato presente il Presidente Nazionale dell’U.N.L.A., on.le Vitaliano Gemelli.

About Redazione

Redazione

Check Also

coronavirus paola

Paola – Scende in strada per ritirare dolce: multato per 280€ (se va bene)

Nella giornata di ieri, la “dolce” donazione che una nota pasticceria di Paola ha rivolto …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: