bruno sganga

San Lucido – Alla scoperta del suggestivo borgo con una “Signora” Guida Turistica

di Bruno Sganga

Di guide turistiche ne ho consultate millanta, e talvolta partecipato per il mio settore, e per località diverse anche in relazione alle disponibilità economiche od a varie sovvenzioni.

Una prima ed indiscussa verità di questa quarta edizione della “Guida Turistica di San Lucido” realizzata dall’Associazione Onda d’Urto, sottolinea come spiccano tre indiscutibili elementi.

Innanzitutto che è realizzata esclusivamente senza alcuna sovvenzione che non con la sola e meticolosa raccolta dagli operatori commerciali e di vari servizi presenti nel territorio sanlucidano. Il che dimostra una continuità di stima e riconoscimento al lavoro di chi la realizza ove amicizia e simpatia potrebbero reggere per un paio d’occasioni, poi, e giustamente, si afferma e premia la professionalità!

La Copertina della Brochure

A seguire, un certo stile editoriale-giornalistico che dimostra conoscenza del settore e capacità innovativa, come nell’impaginazione complessiva, nella selezione degli argomenti e nella nuova piantina che non è il solito tripudio commerciale insignificante, ma un omaggio, seppur migliorabile, a San Lucido Paese per quel che è con i suoi punti di maggior riferimento storico-paesaggistico.

Infine, un formato elegante, brossurato e tascabile, quindi di consultazione facile quanto completa, con stampa e grafica molto curate anche nelle singole inserzioni che vivono, ciascuna, di propria immagine e ben distinte.

Qualcuno potrà osservare che manca un sommario, ma su una guida di 80 pagine e con quell’ottimo formato, le pagine vanno sfogliate e vissute tutte, anche da ospiti esteri vista la costante e lodevole presenza di traduzione inglese, altrimenti non avrebbe senso e si farebbe un danno a tutti gli operatori che l’hanno sostenuta e che solo con una continua consultazione possono avere la giusta visibilità.

Ed ancora, oltre quanto riguarda il paese con la sua storia, leggende e luoghi o strutture da visitare, c’è anche tutto il sociale, i luoghi della cultura, curiosità e gli eventi principali, e gli operatori che non hanno aderito hanno doppiamente sbagliato!

Innanzitutto non sostenendo il coraggio e la puntuale competenza con cui Onda d’Urto l’ha realizzata, e poi non usufruendo d’un’occasione promozionale reale poiché una guida così si conserva con piacere in attesa della prossima!

La mappa contenuta all’interno della Brochure

Abbiamo avuto l’invito a non citare nessuno, ma noi siamo ribelli per natura e dunque iniziamo col Presidente di Onda d’Urto, Ruggero Calvano, a cui ricordiamo che nelle prossime presentazioni quel “siamo un gruppo di giovani” con l’andar del tempo dovrà avere qualche pur lieve modifica lessicale…

Poi citiamo Giampaolo Gnisci per la esemplare “pulizia” della piantina centrale, quindi i gradevolissimi testi di Debora Calomino su cui ci stiamo invano adoperando per rintracciare qualche errore. E la pagina su “I Scuagli” dell’amico ed eccellente artista Franco Magli che ci induce a capire come quel saltellare o sguazzare tra quegli scogli è un patrimonio storico affascinante di tanti sanlucidani al pari di stimoli per la sua arte.

Infine, sono davvero grato per l’invito avuto a redigere l’intervento per l’Angolo del Gusto, e chino il capo alla scelta della ricetta di mamma Silvana, perché amabile e poi sia sa, una mamma è sempre la mamma!!

About Bruno Sganga

Bruno Sganga

Check Also

riapertura scuole paola

Paola – Rinvio Apertura Scuole – Rbc a Perrotta: «Ordinanza ingiusitificata»

Nota diramata dalla compagine consiliare “Rete dei Beni Comuni” (Rbc), rappresentata nell’aula “Lo Giudice” dalla …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: