Something went wrong with the connection!

Viv' e cancaria

San Lucido – Alla scoperta del suggestivo borgo con una “Signora” Guida Turistica

di Bruno Sganga Di guide turistiche ne ho consultate millanta, e talvolta partecipato per il mio settore, e per località diverse anche in relazione alle disponibilità economiche od a varie sovvenzioni. Una prima ed indiscussa verità di questa quarta edizione della “Guida Turistica di San Lucido” realizzata dall’Associazione Onda d’Urto, sottolinea come spiccano tre indiscutibili elementi. Innanzitutto che è realizzata esclusivamente senza alcuna sovvenzione che non con la sola e

Longobardi – La De.Co. messa a sistema per valorizzare ogni aspetto del territorio

di Bruno Sganga Ancora una sana e riuscita promozione del territorio con la recente festa delle De.Co. a Longobardi, in particolare dedicata al piatto tradizionale “macco di San Nicola”, a base di fave secche decorticate, cicoria di campo, sale ed olio extravergine di oliva, ed alla rara quanto storica melanzana violetta De.Co. presto trasformata ed invasata dal bravo Giancarlo Suriano di Campora San Giovanni e della sua Suriano Eccellenze. Una

Paola – L’esempio di Badia, dove le api si tutelano con rispetto per la Biodiversità

di Bruno Sganga È noto come la Calabria sia tra le prime regioni, per qualità soprattutto, di produzione di miele e di cui in Italia vi sono oltre 50 varietà. Ma sono in molti a dimenticare quanto sia prezioso il lavoro delle api quali imenotteri impollinatori nel più ampio mondo degli ecosistemi. Per quanto fondamentali, le api sono tuttavia in pericolo poiché la loro sopravvivenza, come da più fonti documentato,

Paola – “Identità va cercando”… nel rendere complice la ristorazione paolana

di Bruno Sganga “Libertà va cercando, ch’è sì cara” è un famoso verso di Dante del I° canto del Purgatorio della Divina Commedia, con parole di Virgilio a Catone Uticense (custode dell’accesso al monte del Purgatorio) per presentargli Dante in quanto cercatore di libertà. Parafrasando, sperando che Dante non s’adiri, è il richiamo dopo la riunione indetta qualche giorno addietro e con molte sincere speranze da alcuni importanti rappresentanti del

L’Enogastronomia Calabrese “sbanca” New York con Regione e FIC-URC Calabria

di Bruno Sganga Non sempre Istituzioni Regionali, ma non solo, ed Associazioni professionali di rilievo riescono a camminare insieme come si vorrebbe ed utile a tutti, ma quando funziona è non solo un premio e vanto, ma un  valore aggiunto determinante considerando come cibo e vini sono attrattori fondamentali e sempre in crescita, nel turismo nazionale ed internazionale. Come sta avvenendo in questi giorni con i prodotti e la cucina

Tra Paola e San Lucido fiorivano Vini ricercati tra Medioevo e Rinascimento

di Bruno Sganga In un recente incontro a “La Tavernetta Letteraria” di San Lucido e con eguale attenzione negli spazi del Comune di San Lucido grazie anche agli sforzi della Pro Loco, abbiamo avuto il piacere d’ascoltare, quasi degustando…, lezioni approfondite e documentate con il Prof. e studioso Antonello Savaglio e Demetrio Stancati  Presidente del Consorzio Terre di Cosenza, intorno ad una rivisitazione storica sugli antichi vini di qualità tra

Terredamare: esempi turistici concreti di rete tra costa Calabrese e Lucana

di Bruno Sganga Inizio in modo stabile e con comune e gioiosa volontà con l’amico Francesco Frangella, una mia rubrica su “Il Marsili Notizie” intorno ad argomenti sull’agroalimentare ed enogastronomia“, non solo di carattere locale e calabrese ma pur con spunti interessanti a livello nazionale ed internazionale quando l’argomento lo merita non come notizia semplice (ormai sociale, web e televisioni “bruciano” tutto) ma per le riflessioni ed i commenti (vostri)

Biscotti al pistacchio di Bronte

Il pistacchio, frutto originario del bacino mediterraneo, citato già nella Genesi, è da sempre considerato prezioso per i suoi potenti principi curativi e per quel suo aroma unico universalmente riconosciuto. Lucio Vitellio, pretore romano in Siria, introdusse la pianta in Italia a seguito delle conquiste romane, ma furono poi gli Arabi ad intensificarne la coltivazione nella regione siciliana, dove ad oggi ancora, alle pendici dell’Etna, su un territorio sciaroso e

Torta con Uva Fragola e Noci

Come ogni settembre il piccolo filare dietro casa ha prodotto i suoi deliziosi frutti, e rompendo la tradizione di famiglia secondo la quale l’uva fragola si usa solo per fare la mostarda, ho deciso di sperimentarmi ancora una volta con un dolce profumatissimo dal gusto un po’ autunnale.   Ecco gli ingredienti: 200 g di farina 120 g di zucchero 3 uova intere 1 bustina lievito per dolci 80 ml

Cous Cous Mediterraneo

Il cous cous è l’alimento simbolo della cucina nord-africana le cui origini si fanno risalire alle popolazioni berbere del Meghreb che solevano impastare con acqua una specie di semola ricavata dal frumento, dall’orzo e dal miglio. La semola che acquistiamo oggi nei nostri supermercati è un prodotto precedentemente cotto al vapore, poi essiccato, che richiede di essere reidratato al momento con acqua o brodo. Oggi vi proponiamo il cous cous